Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Scherma

Bronzo al test event per il Circolo della Spada Cervia - Mi.Ma.

26/02/2021

Bronzo al test event per il Circolo della Spada Cervia - Mi.Ma.

A Formia e a Lignano Sabbiadoro dal 12 al 15 febbraio 2021 si sono svolti i "Test Event" FIS per l’arma della spada e del fioretto nelle rispettive categorie cadetti e giovani, maschile e femminile.

 

Seguici su Facebook: SCHERMA EMILIAROMAGNA

 

I Test fanno parte del progetto Federazione Italiana Scherma "Pronti, a voi", finalizzati alla ripartenza dell’attività agonistica nazionale, consistono nell’organizzazione di impegni sportivi a “numero chiuso” in cui vi è una selezione per i primi 63 atleti di ranking nazionale nell'arma della spada e i primi 49 atleti di ranking nazionale nell'arma del fioretto, hanno costituito un esordio, una ripartenza, dal punto di vista agonistico nazionale in vista delle prossime manifestazioni del calendario federale schermistico e si sono svolti questi Test con tutte le peculiarità organizzative di gara. 

Il Circolo della Spada Cervia è sempre stato presente in tutte e quattro le giornate dei Test presentando ben quattro atleti spadisti a Formia, Giada Russo e Valeria Malavolti selezionate per la prova Cadette di spada, Giulia Amici e Matteo Galassi selezionati per la prova Cadetti e Giovani rispettivamente femminile e maschile, si sono svolti presso il Centro di Preparazione Olimpica CONI di Formia “Bruno Zauli” ed il giorno 12 febbraio la presenza dei nostri atleti a questi TEST d’alto livello è stata evidenziata ulteriormente dal “Test Event” a Lignano Sabbiadoro nell’arma del fioretto, cui ha partecipato la nostra atleta Beatrice Fava nella categoria d’appartenenza Giovani presso l’Elfa “Bella Italia” Village di Lignano Sabbiadoro.

Questa numerosa partecipazione di atleti da parte della nostra società a queste prove d’alto livello selettivo mostra la forza di tutto il nostro lavoro quotidiano come squadra in sala scherma, di tutto lo Staff ed Atleti di un lavoro in piena armonia e sintonia, nonostante l’anno appena passato con difficoltà legate alla pandemia ancora in atto, ma ancor di più a rinforzo e come risultato di aver tenuto duro insieme e uniti, avendo avuto un esordio ancora più brillante con la medaglia di bronzo conquistata da Matteo Galassi arrivato 3* nei 63 cadetti più forti d’Italia, Giulia Amici arrivata 26^ nella prima giornata cadette e poi nella successiva tra le giovani arrivata nelle sedici classificandosi 13^, Matteo Galassi nella prova successiva arrivato nei 32 giovani più forti d’Italia al 27* piazzamento, mentre Valeria Malavolti e Giada Russo hanno portato altrettante buone prestazioni pur rimanendo sempre nelle 63 cadette più forti d’Italia. Per poi arrivare al fioretto dove Beatrice Fava è rientrata con largo margine nelle 49 giovani più forti d’Italia, dimostrando durante la sua prestazione notevoli potenzialità.

Nel periodo antecedente al “Test Event” altra convocazione nello Staff Tecnico “Under 20 e 23” della Nazionale Italiana per la nostra Maestra Greta Pirini. 

Il lavoro di squadra è cresciuto e la scherma in questo periodo è stata ancora più a cuore, importante per tutti i nostri atleti, un respiro il potersi allenare il GRAZIE va alla FIS per darci questa possibilità, la motivazione dei ragazzi è sempre stata alta e non abbiamo mai mollato. 

I complimenti d’esordio nella super ripresa con i Test Event vanno a tutti i tecnici Maestri Greta Pirini, Devis Brunello, Enzo Bellagamba ed al Preparatore Atletico Giacomo Bottaro, alla costanza dei nostri Atleti, tutti coinvolti durante gli allenamenti con molto impegno. 

 

Nella foto, l’atleta cervese Matteo Galassi bronzo al Test Event di Spada maschile nella Categoria Cadetti 

 

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'