In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Nuoto

Buona la prima dopo le festività per il Centro Nuoto Copparo

8 podi, 8 personal best e diversi piazzamenti nella calza della Befana per i nuotatori copparesi al 3° Trofeo Sport Center Parma

13/01/2020


Buona la prima dopo le festività per il Centro Nuoto Copparo

Lucrezia Fogagnolo oro nei 200 farfalla


 

Seguici su Facebook: WATERSPORTS EMILIAROMAGNA

 

Il giorno della Befana, allo Sport Center “Ercole Negri” di Parma, un gruppo di 10 atleti  del Centro nuoto Copparo, sono scesi in vasca al 3° trofeo “Sport Center Parma”, meeting nazionale che ha visto la partecipazione di oltre 20 società.

I dieci atleti  del Cnc, fra cui la giovane esordiente A Lucrezia Fogagnolo, si sono messi in evidenza e nonostante il periodo di carico, che durante le festività li ha visti impegnati nei “doppi”, sono saliti per  ben otto volte sul podio, hanno realizzato ben 8 personal best, diversi piazzamenti a ridosso del podio e molti riscontri cronometrici a ridosso dei propri personali. “È più di quanto mi aspettassi”, ha commentato il tecnico del CNC Athos Gualandi, “dopo il periodo di lavoro durante le festività mi aspettavo prevalentemente delle conferme, e gli ulteriori passi in avanti di 6 atleti su 10 in almeno 1 delle gare disputate mi ha lasciato favorevolmente impressionato”.

Le  stelline di questa uscita sono state sicuramente la giovanissima Lucrezia Fogagnolo (A2) e Mirco Gragnanini (Rag.) che continua nella sua costante crescita, la prima vince i 200 farfalla a tempo di best in 3’03”51 ed è d’argento nei 100 in 1’21”89, Mirco invece sale per 3 volte sul podio vincendo l’oro nei 100 dorso in 1’00”68 e due argenti nei 50 sl con il proprio best (25”22) e nei 200 dorso in 2’17”54 e realizzando il proprio best nei 100 mx (1’05”03) dove si piazza 4° di un soffio. Le medaglie sono poi arrivate: da Marta Tieghi (Rag.) argento nei 200 dorso, da Aurora Pesci (Rag.) bronzo nei 200 dorso che realizza i propri personali nei 100 dorso e 50sl e da Matteo Ambonati (Rag.) che sale sul terzo gradino del podio nei 100 dorso. Da segnalare il primato personale di Silvia Chiarelli (Assoluti) nei 50 farfalla (33”91) e quello di Francesca Billo (Rag.) nei 100 mx in 1’15”44 che è anche 4^ nei 200 sl, i tempi a ridosso dei propri best del capitano Filippo Braghini (Assoluti) che si ferma ad un passo dal podio nei 50 rana dove è 4°, Nicole Bortini (rag.) che si avvicina molto al proprio personale nei 100 rana e Luce Marzola (Assoluti) che nuota non lontano dai propri personali e si difende bene  anche se da Junior 1 ha dovuto confrontarsi nella categoria Assoluti . Prossimi appuntamenti le tre prove di qualificazione dei Campionati Regionali di vasca corta in programma il 2, 9 e 16 Febbraio prossimi.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'