Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Calcio e tattica: un libro, un documentario e un podcast per capire il Calcio Totale di Johan Cruijff

Pagina 1 di 1

01/12/2021

Calcio e tattica: un libro, un documentario e un podcast per capire il Calcio Totale di Johan Cruijff

 

 

 

Ancora oggi si parla spesso del Calcio Totale, ovvero di una filosofia di gioco mobile, un sistema all’interno del quale nessun calciatore viene vincolato ad una posizione ben precisa. Il calcio totale ha vissuto la sua consacrazione negli anni ’60, per merito dell’Ajax di Johan Cruijff e della nazionale olandese guidata da Rinus Michels. Il sistema in questione ha rivoluzionato il calcio tatticamente e culturalmente. Ecco perché oggi consiglieremo tre prodotti per capirlo fino in fondo.

 

Cos’è il Calcio Totale e qual è la sua storia

 

Per “totaalvoetbal” si fa riferimento ad un sistema di gioco all’interno del quale ogni giocatore che si muove dalla propria posizione originaria viene sostituito da un compagno. Si tratta di una rotazione a 360 gradi che oggi viene ad esempio applicata nel calcetto, ma che ovviamente trova nel calcio a 11 la sua piena espressione. Ci sono stati alcuni momenti chiave che hanno sancito l’esplosione di questo concetto di calcio. Il totaalvoetbal nacque nel quarto decennio del 900, ma andò definendosi soltanto negli anni ’60, per merito dell’Ajax e della nazionale olandese, entrambe guidate dall’allenatore Rinus Michels.

 

Michels, per la cronaca, era il pupillo dell’ex allenatore Jack Reynolds, considerato come uno dei padri fondatori del Calcio Totale. Durante i Mondiali del ’74 il termine totaalvoetbal divenne di uso comune, per merito del campionissimo Johan Cruijff: un attaccante che si muoveva a tutto campo, con una piena libertà di manovra, che poi portò questa filosofia al Barcellona. Alcuni aspetti del Calcio Totale sono ancora visibili oggi in allenatori come Guardiola o Luis Enrique.

 

I 3 prodotti da scoprire per comprendere il totaalvoetbal

 

Si comincia dal libro Brilliant Orange di David Winner, che racconta appunto la filosofia del calcio totale, approfondendo aspetti come la sua anima democratica, votata all’uguaglianza e al cosmopolitismo. L’autore del libro tende ad inquadrare il calcio totale non tanto come uno stile di gioco, ma come una vera e propria forma di estetica, brillante anche se perdente a livello mondiale.

 

Al secondo posto troviamo Il Profeta del Gol, un documentario del giornalista italiano Sandro Ciotti, disponibile oggi su Prime Video. Per guardare questo titolo servirà, innanzitutto, dotarsi di una connessione alla rete, come quella presente nelle offerte per l’internet e il wifi per la casa pensate da servizi come Linkem. Dopo di che basterà scaricare Prime Video sulla propria Smart tv per gustarsi il prodotto. Il documentario gira attorno alla storia del tre volte pallone d’oro Johan Cruijff e il suo ruolo determinante nel totaalvoetbal durante gli anni ’70.

 

Si chiude con The Tifo Football Podcast di The Athletic. Si tratta di un prodotto audio che presta molta attenzione all’evoluzione tattica del calcio, e che non può dunque esimersi dal trattare anche il tema del calcio totale degli olandesi degli anni 70. Al suo interno possono essere trovate molte puntate che parlano dell’evoluzione del calcio di Guardiola, che ha avuto proprio Johan Cruyff tra i suoi mentori in giovane età.

 

Commenti

PUBBLICITA'