In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Calcio, spettacolo e grande pubblico per “Il cuore di Carpaneto” con Gabibbo e nazionale calcio Tv

26/05/2019


Calcio, spettacolo e grande pubblico per “Il cuore di Carpaneto” con Gabibbo e nazionale calcio Tv

 

CARPANETO (PIACENZA), 25 MAGGIO 2019 – Una giornata all’insegna del divertimento, dello spettacolo, della partecipazione e soprattutto della solidarietà. Ha fatto centro “Il cuore di Carpaneto”, la manifestazione benefica andata in scena oggi pomeriggio (sabato) allo stadio “San Lazzaro” del paese, con l’evento organizzato dalla Vigor Carpaneto con il patrocinio del Comune di Carpaneto (impegnato anche in chiave organizzativa) e con la collaborazione di diverse associazioni locali. L’appuntamento clou del pomeriggio benefico era la partita di calcio tra il Team Solidarietà (allestita da Antonio Rapacioli) e la nazionale calcio Tv, con diversi volti noti del piccolo schermo e del panorama-social. Ad andare in gol, però, è stata soprattutto la beneficenza, grazie alla sensibilità e alla partecipazione del pubblico, che ha affollato la tribuna e gli altri spazi del “San Lazzaro”. Con oltre 800 biglietti venduti al botteghino dello stadio, infatti, è stato possibile contribuire alla “missione” benefica della giornata, con l’incasso che sarà destinato all’acquisto di macchinari medici sanitari (tra cui un defibrillatore per la nuova palestra di Carpaneto) a servizio del paese, aiutando tra l’altro la casa di riposo e il centro socio-riabilitativo diurno “Mastro Balocco”. Nei prossimi giorni, gli organizzatori comunicheranno ufficialmente la cifra raccolta a fine di solidarietà.

 

Quella di Carpaneto è stata una vera e propria festa, con il pomeriggio aperto da esibizioni sportive, tra cui calcio, basket, pallavolo e danza, oltre alla presenza di stand di associazioni locali. Poi lo spettacolo della partita calcistica, con l’ingresso in campo accompagnato dal Gabibbo e con tanto di Inno di Mameli suonato dal Gruppo folkloristico musicale (banda e majorettes) “La Coppa” di Carpaneto, prima del minuto di raccoglimento (in memoria della mamma di un artista della nazionale calcio Tv scomparsa nella notte) e il calcio di inizio dato da Roberto Da Crema, il celebre “Baffo” del piccolo schermo. Nel Team Solidarietà allenato dall’ex capitano del Piacenza Mino Lucci (anche ex allenatore Vigor) figuravano diversi nomi noti del calcio piacentino e non solo: gli ex Fiorenzuola Massimo Burgazzi, Cristian Trapella e Stefano Pompini, l’attuale tecnico della Vigor Marco Veronese, il bomber biancazzurro Julien Rantier e anche il presidente Giuseppe Rossetti, con la trazione locale completata per esempio dal sindaco Andrea Arfani e dal parroco don Roberto Ponzini. Volto dello spettacolo in forza tra i locali, il celebre Charlie Gnocchi.

 

Ricco di nomi conosciuti il team della nazionale calcio Tv, guidata in panchina da Vittorio Fagioli e arrivata a Carpaneto anche grazie all’impegno di Claudio Lusignani, attuale osservatore del Parma Calcio: i volti di Striscia La Notizia Luca Galtieri e Moreno Morello, passando per Andrea Bove (del duo Bove e Limardi di Zelig), Gianluca Impastato (Colorado Cafè), Franco Alinovi e Lapo De Carlo (opinionisti sportivi), Nicola Virdis (finalista a Italia’s Got Talent) e “Baz”, altro volto celebre del piccolo schermo. Una nazionale al passo con i tempi, abbracciando anche gli Youtuber, come per esempio Mirko Mastrocinque e Gabriele Boscaino dei Nirkiop, senza contare tanti altri volti celebri che hanno partecipato alla partita. A dirigerla, una terna piacentina composta dall’arbitro Roberto Mastrorocco e dalle assistenti Roberta Russo e Melania Mancini.

 

Uno a uno  il risultato finale, con il risultato sbloccato nel primo tempo dal Team Solidarietà con il gol del presidente della Vigor Giuseppe Rossetti, che ha sfruttato l’assist del “suo” Julien Rantier, mentre nella ripresa la proclamata “stella” calcistica della nazionale calcio Tv, “Baz”, ha pareggiato i conti, sbagliando poi un rigore nel finale. Il tutto mentre a bordocampo la giornata era presentata e commentata da Carlo Gobbi e Pamela Mazza.

 

LE DICHIARAZIONI:

 

Andrea Arfani (sindaco di Carpaneto):  “Nonostante il tempo incerto fino all’ultimo, la presenza di pubblico è stata grande e il paese di Carpaneto ha risposto in modo concreto a questo appuntamento benefico, reso possibile anche grazie a un poderoso lavoro organizzativo. Ringrazio tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita positiva della manifestazione”.

 

Giuseppe Rossetti (presidente Vigor Carpaneto 1922): “E’ stato un bello spettacolo, siamo riusciti a vendere quasi 1000 biglietti contando anche le prevendite, e siamo riusciti a raggiungere tutti gli obiettivi di una bella giornata di festa. Ringrazio tutti coloro che hanno dato una mano e – come dicevo in fase di presentazione – potrebbe essere un inizio per lavorare insieme tra associazioni per fare qualcosa di importante per il paese”.

 

Nicola Virdis (Nazionale calcio tv):  “Era la mia terza volta in un campo da calcio vero ed è stato un onore giocare in una cornice così. E’ stato un pomeriggio molto divertente, in un bel clima, tra pubblico e accoglienza; inoltre, mi ha permesso di conoscere per la prima volta il paese di Carpaneto”.

 

 

 

LE ASSOCIAZIONI PARTECIPANTI:

 

Vigor Carpaneto 1922, Carpaneto Volley, High School Basket, Pgs Freedom, Danza Insieme, Pro Loco Carpaneto, Hobby – The Field Club, Pistoni Tonanti, Age, Nativi Digitali, Unitalsi, Pubblica assistenza Carpaneto Soccorso, Team Perini, gruppo Alpini Carpaneto, Gruppo folkloristico musciale “La Coppa”, Tigers Country Dance.

 

 

 

 

 

Ufficio stampa Vigor Carpaneto 1922

 

Luca Ziliani



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'