In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

Campionati italiani di orienteering

11/09/2019


Campionati italiani di orienteering

 

 

La “3 giorni dell’Alpe Cimbra”, a cura dell’ASD Gronlait, nel weekend scorso ha ospitato al suo interno i Campionati Italiani Open di Orienteering, dividendosi tra Folgaria e Millegrobbe (Lavarone).

La prima giornata del trittico ha visto scendere in campo Mattia e Massimo Rontini in una gara di Coppa del Trentino, disputata interamente sotto la pioggia. Al termine del percorso si sono classificati rispettivamente terzo e quarto nella categoria MB.

Il giorno seguente, nel centro storico di Folgaria sono iniziati i Campionati Italiani con la prova Sprint, salutata da folte ali di un pubblico sportivissimo, che ha applaudito gli atleti arrivati sull'altopiano da tutte le regioni d'Italia e da dieci nazioni.

Più di ottocento in totale gli atleti, su di un tracciato disegnato da Carlo Cristellon, caratterizzato da una prima parte piuttosto fisica. L'argento per la squadra manfreda è arrivato da Edoardo Montefiori, 2° nella categoria Esordienti. Bene anche Anna Savorani 4a nella categoria Direct, Mattia Rontini 9° M19/20, Mauro Bussi 13° M50 e Oriano Baracani 16° M60.

L'ultima giornata, che prevedeva la prova Long a Millegrobbe di Lavarone (TN), è stata caratterizzata da un drastico peggioramento delle condizioni meteo con pioggia battente fin dalla mattinata e temperature di 7 gradi. Solo in occasione delle premiazioni è uscito un pallido Sole.

Ottocentocinquanta complessivi, i concorrenti  che i nostri hanno dovuto affrontare oltre al maltempo e a un percorso non facile dove già arrivare al traguardo rappresentava un'impresa. Impresa portata a termine da Edoardo Montefiori 8° Esordienti, Mattia Rontini 11° MA, Massimo Rontini 16° MA, Oriano Baracani 14° M60 e Mauro Bussi 19° M50.

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'