In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Campionato Italiano Minimoto: a Ferrara il secondo round

05/08/2020


Campionato Italiano Minimoto: a Ferrara il secondo round

 

 Seguici su Facebook: MOTORI EMILIAROMAGNA

 

 

Torna il Campionato Italiano Minimoto e lo fa questo weekend a Ferrara in quello che ormai è un appuntamento classico del calendario minimoto tricolore.

 

Non solo Minimoto nelle classi Beast Junior A , Junior B e C, Open A e B ma anche trofeo ThunderVolt dedicato alle piccole nude elettriche che dopo il primo round di Rieti suscitano molto interesse. Wild Card per Cecilia Masoni, una vecchia conoscenza  delle minimoto e del Campionato Italiano Velocità, che sarà presente all’X-Bike per il secondo round del Campionato Italiano Minimoto in sella ad una NK-ER, moto elettrica dedicata alle competizioni derivata dalla stock NK-E.

 

Gli oltre novanta piloti iscritti al secondo round di Ferrara daranno filo da torcere ai cinque piloti assoluti protagonisti e mattatori delle rispettive categorie a Rieti grazie a due vittorie per ognuno di loro. I piloti da battere a Ferrara sono Leonardo Casadei nella Beast Junior A, Edoardo Savino nella Junior B (già campione 2019 Beast Junior A), Gabriel Tesini nella Junior C, Luca Bandini e Luca Fabris rispettivamente nella Open A e Open B. Arriva da una doppietta nel Trofeo ThunderVolt anche Loris Capozzi. La classe Gentleman è stata  l’unica ad aver visto due distinti vincitori nelle due gare del primo round con Mauro Finelli e Giulio Cortesi, il primo vincitore di gara uno e il secondo di gara due.

 

Molto intenso il programma del weekend che comprende 5 turni di prove libere sia venerdì che sabato, domenica in programma due turni di qualifiche e due gare per ogni categoria.

 

Importantissimi i servizi offerti dalle aziende partner Beast Engines, PMT Tyres, ThunderVolt, CS engine, OR Motori, Quattrini e Phantom Corse. Oltre ai team accreditati, punti di riferimento del paddock, RMU Moto, RXP, Alfonsi Racing, D.P.S. Racing, Giampy minibike team, GiPrime, MC Eleven, SRP racing team, S.M.C., Team #57, Team Space, 82 Devils Power, Scuderia Vallamoto, Top Racing e 4.0 Racing.

 

Anche questo secondo round sarà a porte chiuse nel rispetto delle linee guida FMI. Massimo senso di responsabilità da parte di tutte le persone coinvolte nella manifestazione rispettando il distanziamento sociale e utilizzando adeguate mascherine per contrastare la diffusione del Covid-19.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'