Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Motori

Campionato Italiano Minimoto: i vincitori del primo appuntamento stagionale

11/04/2021

 

Due vittorie consecutive permettono al camposanpierese Lorenzo Fino di guidare il campionato con 50 punti, segue Leonardo Casadei con 40 punti e Tommaso Landoni con 29 punti.

 

    Lorenzo Fino: "In gara uno sono riuscito a staccarmi da tutti gli avversari mentre in gara due ero tallonato dal mio compagno di squadra Leonardo Casadei. È stata una bella lotta ma sono riuscito a spuntarla. L'obiettivo di questa stagione è quello di diventare campione italiano. Dedico questa vittoria ai miei genitori, ai nonni e agli zii".

 

Junior C

 

Gara uno senza storia per Filippo Orlandi che vince in fuga con oltre quattro secondi e mezzo di vantaggio su Andrea Turrisi e oltre otto secondi sul terzo Mattia Guaita. Parte bene il poleman Leonardo Lapadula ma finisce in fondo al gruppo nel corso del secondo giro, costretto ad una rimonta risale fino all'undicesima posizione.

 

Cadute nel gruppo in partenza di gara due fortunatamente senza conseguenze per nessuno. Mattia Guaita e Leonardo Lapadula tirano il gruppo di diciotto piloti senza fare passare nessuno. Dopo il terzo posto di gara uno, vince gara due Mattia Guaita con un solo decimo di vantaggio sul rivale Leonardo Lapadula. Terzo Martin Alberto Galiuto ad oltre nove secondi dalla coppia di testa.

 

Con 41 punti totali frutto di un terzo posto e una vittoria guida la classifica Mattia Guaita, dietro di lui Andrea Turrisi e Martin Alberto Galiuto rispettivamente con 33 e 26 punti.

 

    Mattia Guaita: "Mi piacerebbe vincere il Campionato Italiano per riuscire a trovare sponsor e approdare in MiniGP. Vorrei dedicare questa vittoria a mia zia che è anche mio sponsor e a tutta la mia famiglia che mi segue e mi supporta".

 

Open A

 

Il Campione Italiano 2020 Luca Bandini si conferma pilota da battere. L'imolese scatta dalla seconda casella della griglia portandosi subito davanti a tutti tirando il gruppo senza mollare la testa della gara passando per primo sotto la bandiera a scacchi. Mattia Lanzi prova a contenere il campione in carica chiudendo al secondo posto, terzo Fabio Ciotola più attardato rispetto ai primi.

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'