In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Castelnuovo vs Quarantolese 0-0

19/01/2020


Castelnuovo vs Quarantolese 0-0

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

Pari a reti bianche allo Scirea di Castelnuovo. L'importanza della posta in palio ed il terreno pesante hanno limitato le emozioni durante i 90 minuti.

Dopo pochi secondi dal fischio d'inizio incursione di Chiappini con Barbalaco che anticipa Carbone rifugiandosi in calcio d'angolo.

Al 36' ottima uscita bassa di Toni su Cavicchioli, lo stesso numero dieci prova a calciare verso la porta in seconda battuta ma ne esce un tiro debolissimo che la difesa amministra.

Al 41' ancora Toni mette in angolo una punizione di Mari comunque ben lontana dal potersi definire pericolosa.

Il secondo tempo si apre con un'azione personale di Reggiani che dal limite impegna Giovanelli che si distende alla sua sinistra e devia in angolo.

Al 61' importante episodio con espulsione di Guglielmetti per somma di ammonizioni.

Al 68' Toni sbarra la strada a Mantovani, mentre nell'altra area al 75' è Paduano a non trovare la coordinazione giusta dopo una mischia in area.

 

 

 

Castelnuovo: L. Toni, Schenetti, A. Toni, Guglielmetti, Paduano, Venturelli, Chiappini, Migliorini, Carbone, Bursi (73' Ameruoso), Reggiani

A disp. Sassi, Cavallini, Annovi, Bellei, Ogbeide, Alessi, Cantaroni

All. Consoli

 

Quarantolese: Giovanelli, Pisa, Mantovani, Mari, Barbalaco, Muracchini, Bergamini (77'Khald), Bortolazzi, Lagonegro (60' Gozzi), Cavicchioli (77' Vecchi), Baltazhi

A disp. Pivanti, Meschiari, Gobbi, Grosselle, Nobile, Pagano

All Molinari

 

 

Ammoniti: Guglielmetti (C), Migliorini (C), Pisa (Q), Mantovani (Q)

Espulso Guglielmetti (C) al 61' per somma di ammonizioni



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'