Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Cento Anni da Campioni, il Cervia spegne le candeline nel segno della solidarietà

Pagina 1 di 2

28/06/2022

Cento Anni da Campioni, il Cervia spegne le candeline nel segno della solidarietà

Cento Anni da Campioni. Con due anni di ritardo forzato causa Covid, il Cervia festeggia il Centenario. Lo fa a modo suo, con un doppio evento ma soprattutto con il fondamentale scopo benefico che è stato il tratto portante degli eventi che hanno caratterizzato la marcia di avvicinamento e la kermesse conclusiva. Non a caso la conferenza di presentazione si è tenuta presso l'Ospedale di Ravenna al cui reparto di Pediatria è stata devoluto parte dell'incasso del match esibizione tra il Cervia di "Campioni" ed una selezione di All Stars. Un importo ingente destinato all'acquisto di giocattoli, cui hanno contribuito il pubblico sold out sugli spalti del "Todoli" e le scuole calcio provenienti da Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Piemonte e non solo protagoniste del torneo giovanile "Campioni a Cervia" organizzato durante l'intera giornata di domenica. La serata del sabato è stata dedicata all'intrattenimento nella Piazza Comunale di Cervia con la voce di Sara Ventura a fare da filo narratore di ciò che è stato ed è il Cervia Calcio 1920 per la città e l'intero territorio. Hanno preso parte oltre all'attuale dirigenza gialloblu capeggiata dal presidente Roberto Marzelli e dal ds Matteo Bondi con tutto lo staff, il comico Pino Campagna, il musicista Valerio Fantoni ed ovviamente una rappresentanza dell'amministrazione comunale davanti alle telecamere di Go-Tv con la regia del factotum Ciccio Gullo ed ai microfoni di Radio Latte e Miele.

Seguici su Facebook: ROMAGNASPORT

Il clou, ovviamente, è stato rappresentato dal succitato match esibizione aperto dalle coreografie delle scuole di danza Edera Ravenna, Endas Cervia, Kriterion ed Artemisia ma soprattutto da uno scrosciante applauso dedicato alle vittime del Covid con calcio d'inizio affidato al prof. Federico Marchetti, primario di Pediatria e Neonatologia del "Santa Maria delle Croci", ed alla collega Patrizia Barattoni. In campo si sente sapore di amarcord. Nelle fila delle All Stars con tanta Serie A "allenate" dall'attaccante della Sampdoria Manolo Gabbiadini, ormai habituè di Milano Marittima, scendono in campo nell'arco dei 60' di partita Alex Calderoni tra i pali, Mirko Valdifiori, Sergio Pellissier, Fabio Moro, il bomber che quest'anno ha fatto faville a Pontedera Simone Magnaghi davanti al figlio Leo Brian, Ivan Tisci, il recente passato con il presente e futuro del Cervia Enrico Buonocore e Luca Ceccarelli con il suo attaccante Ramiro Lago, le stelle del calcio femminile Simona Cimatti e Felicia Faller, il produttore tv Omar Buriki con Patrick Ray Pugliese del Grande Fratello. Hanno completato l'organico i giovani attualmente in forza ai romagnoli Di Gilio, Montalti e Fusaroli, il portiere Cancelliere, il difensore De Falco e Michele Sarno, l'avvocato candidato a sindaco alle ultime elezioni a Salerno con Dante Santoro tra gli eletti a consigliere comunale ed arrivato sulla Riviera ad accompagnare Marco Pepe. 

 

Commenti

PUBBLICITA'