Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Commento ai posticipi del Campionato sammarinese BKN301

la San Marino Academy festeggia una storica vittoria

Pagina 2 di 4

01/10/2023

Parte da una posizione di svantaggio anche il Tre Penne, chiamato a risalire la china contro il Cailungo dopo appena sei minuti di gioco. Tanto basta a Jacopo Raschi per sfruttare la scarsa incisività del pacchetto arretato Biancazzurro su una situazione di palla inattiva, bucando Migani da breve distanza. Gli uomini di Ceci si scuotono, aggrappandosi ai propri assi. Corre il 26' quando Ceccaroli, con coraggio, arriva a calciare di prima intenzione il cross di Pieri, sfruttando una sbavatura di Masini per pareggiare. All'intervallo il Tre Penne ci arriva addirittura in vantaggio: merito di Badalassi, lanciato in campo aperto da Righini dopo un pallone perso banalmente a centrocampo dal Cailungo. Il bomber concede il bis al 73', impattando sul primo palo il traversone di Vandi - oggi partito dalla panchina. Nell'ultima porzione di gara il Tre Penne va a nozze negli spazi e cala il poker definitivo con la sgroppata di Ceccaroli, lanciato in campo aperto da Cecchetti e impeccabile nel trovare l'angolo basso più lontano. Alla doppietta del bomber fa così seguito quella dell'ultimo Pallone di Cristallo ed il Tre Penne si mantiene a due punti dalle formazioni che guardano tutti dall'alt in basso.

 

Nell'ultima partita di giornata, programmata alle 18:15 a Montecchio, c'è da divertirsi fino all'ultimissimo secondo di Murata-Domagnano. Gli uomini di Giuseppe Angelini incassano la terza vittoria in altrettante partite, capitalizzando al massimo la vena realizzativa di Raul Ura. In gol anche oggi, il numero dieci del Murata ha sbloccato l'incontro al 79', sfruttando la fuga di Affonso. Sono tante le occasioni per segnare, specialmente per la formazione di Città, che si riscopre meno fredda sotto porta di quanto non abbia fatto invece nelle prime uscite di Campionato Sammarinese BKN301. Un gol è però più che sufficiente, dal momento che la porta di Gueye resta inviolata. Il Murata si mantiene in vetta alla classifica con tre vittorie su tre, insieme a Virtus e La Fiorita.

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'