Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Conad Alsenese vs Parella Torino 1-3

Semaforo rosso alla partenza per la Conad Alsenese: sorride il Parella Torino (1-3)

24/01/2021

Conad Alsenese vs Parella Torino 1-3

foto di Massimo Dioni

 

 

 

 

 

ALSENO (PIACENZA), 24 GENNAIO 2021 – Semaforo rosso all’esordio per la Conad Alsenese, che inizia il cammino stagionale in B1 femminile subendo una sconfitta casalinga in quattro set contro il Parella Torino. Esordio amaro, dunque, per le gialloblù piacentine allenate da Marco Scaltriti e Giacomo Rigoni, che non sono riuscite a conquistare punti nel primo impegno nel mini-girone A1 del raggruppamento A. Contro un  avversario che ha tenuto fede alle velleità della vigilia, spingendo forte in battuta (13 ace seppur a fronte di 14 errori contro le 6 battute vincenti locali) e raccogliendo molto a muro (15 block contro i 9 delle padrone di casa), Alseno è riuscita a brillare solamente nella terza frazione, vinta 25-20, mentre la seconda era finita nella cascina delle piemontesi con un netto 14-25. Nei parziali agli estremi, partenze in salita per la Conad, come testimoniano i punteggi intermedi (6-16 e 8-16), salvo poi discreti spunti che però non sono bastati per compiere clamorose rimonte.

 

Nella metà campo piacentina, non sono bastati gli ingressi dalla panchina (Mandò in banda e Guaschino al centro) per ribaltare le sorti dell’incontro; unica giocatrice in doppia cifra e top scorer del match, l’opposta Chiara Tonini, autrice di 18 punti.

 

“Siamo partite – il commento post-gara di Melania Lancini, palleggiatrice e capitano della Conad Alsenese – un po’ contratte, subendo un po’ il gioco delle nostre avversarie all’inizio del primo set e faticando poi a sbloccarci. Strada facendo, abbiamo recuperato un po’ di punti, ma il break iniziale si è fatto sentire e così Parella si è aggiudicato il parziale. Nella seconda frazione il copione è stato lo stesso senza che riuscissimo a imporre la nostra pallavolo. Vincendo il terzo set abbiamo sperato di ribaltare la situazione, ma alla lunga le nostre difficoltà si sono fatte sentire. Nella partita ci sono state anche alcune note positive , ma dobbiamo lavorare in palestra e sistemare i punti dolenti, cercando di far meglio sabato prossimo”. Nell’occasione, la Conad Alsenese andrà a far visita al Lilliput Settimo Torinese.

 

LA CRONACA DEL MATCH – Torino parte subito forte trascinata da Ditommaso (4 ace, un attacco e un muro) e vola sul 2-11. La panchina alsenese chiama time out, con Mandò che avvicenda Tosi in posto quattro per provare a spezzare il filotto di punti ospite. Con caparbietà, la Conad risale la corrente fino al -5 (13-18), ma sbatte contro la centrale Farina (muro e primo tempo): 13-21. Le gialloblù non demordono e con un parziale di 8-3 ci credono salvo poi alzare bandiera bianca sul 21-24, complice un muro di Ottino su Tonini.

 

Dopo il cambio di campo, la squadra di Scaltriti e Rigoni riparte nuovamente ad handicap (2-9); questa volta, la staffetta in posto quattro reinserisce Tosi e fa accomodare in panchina Gabrielli. Il turno in battuta di Ottino lancia in orbita il Parella (7-18), che poi vola verso il 14-25 e il 2-0 a proprio favore.

 

Messa alle corde, la Conad Alsenese (ora con Guaschino al centro al posto di D’Adamo e con Tosi in posto quattro con Mandò) trova la forza per reagire: è la stessa Tosi a far esultare la compagine di casa con la schiacciata vincente del 14-10. Torino ci prova a più riprese, ma le piacentine respingono ogni assalto e con merito – spinte dai due attacchi finali di Mandò – firmano il 25-20 che riapre l’incontro.

 

Le speranze di intravedere all’orizzonte il tiebreak, però, durano ben poco: l’avvio di quarto set fa rivedere i fantasmi alla Conad, che scivola subito sotto di 8 lunghezze (2-10).  Ciò nonostante, Alseno non è già sotto la doccia e lo fa capire arrivando fino al -2 (16-18). Il muro di Micheletto e l’ace di Farina, però, ridanno serenità al Parella, che poi chiude 20-25 e conquista i tre punti in palio.

 

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

 

 

CONAD ALSENESE-PARELLA TORINO 1-3

 

(21-25, 14-25, 25-20, 20-25)

 

CONAD ALSENESE:  Gabrielli 1, Fava 7, Tonini 18, Tosi 7, D’Adamo 2, Lancini M. 7, Pastrenge (L), Mandò 7, Guaschino 5, Martino. N.e.: Bruno (L), Longinotti, Boselli, Malvicini. All.: Scaltriti-Rigoni

 

PARELLA TORINO: Ottino 17, Micheletto 5, Ditommaso 17, Zapryanova 13, Farina 14, Muscetti, Sandrone (L), Nicchio. N.e.: Forte (L), Tapalaga, Deambrogio, Manavella, Maiolo. All.: Barisciani

 

NOTE: Durata set  26’, 22’, 23’, 24’ per un totale di 1 ora 35 minuti

 

 

 

 

 

Risultati prima giornata serie B1 femminile mini-girone A1 raggruppamento A:

 

Conad Alsenese-Parella Torino 1-3

 

Igor Volley Trecate-Lilliput Settimo Torinese rinviata

 

Prochimica Virtus Biella-Busa Foodlab Gossolengo 3-0

 

 

 

Classifica:

 

Prochimica Virtus Biella, Parella Torino 2, Conad Alsenese, Lilliput Settimo Torinese, Igor Volley Trecate, Busa Foodlab Gossolengo (Trecate e Settimo Torinese una partita in meno).

 

Entra nella Rubrica e guarda tutte le “FOTO STORICHE”   

 

 

 

 

 

 

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

 

Luca Ziliani

Per la Conad Alsenese il primo ostacolo si chiama Parella Torino

Sabato alle 21 ad Alseno le gialloblù piacentine iniziano il cammino nel mini-girone A1.

22/01/2021

Per la Conad Alsenese il primo ostacolo si chiama Parella Torino

foto di Massimo Dioni

 

 

 

 

 

 

ALSENO (PIACENZA), 22 GENNAIO 2021 – Un lungo periodo costellato da sedute quotidiane e una serie di allenamenti congiunti, ma ora si torna a respirare il clima della partita, con i tre punti in palio che come sempre – se non più – regalano emozioni a mille. Domani sera (sabato) alle 21 la Conad Alsenese inizierà il proprio percorso nel suo secondo campionato consecutivo e della storia in B1 femminile con il match casalingo ad Alseno (porte chiuse) contro il Parella Torino. Si tratta del primo impegno delle gialloblù piacentine nel mini-girone A1 del raggruppamento A che comprende anche Biella, Trecate, Settimo Torinese e le “cugine” piacentine del Gossolengo. Inizia l’avventura, dunque, della formazione guidata in panchina da Marco Scaltriti e Giacomo Rigoni (coadiuvati dall’assistente Greta Passera), desiderosa di crescere strada facendo con un gruppo giovane e fortemente rinnovato rispetto alla scorsa stagione.

 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

“Lo stato d’animo comune – spiega coach Scaltriti – è quello legato alla voglia di tornare finalmente in campo per una partita ufficiale dopo così tanto tempo. E’ importante che la voglia di fare non sfoci in tensione e in ansia, ma sia solo da stimolo a mettere in campo le proprie potenzialità. Siamo fiduciosi perché il livello di qualità dell’allenamento si è alzato soprattutto nell’ultimo periodo. La chiave tattica sarà legata alla battuta e alla ricezione: chi avrà il sopravvento sul primo tocco avrà la strada spianata, poi ovviamente ci sono anche gli altri fondamentali. Parella è una squadra che batte molto bene e quindi dovremo essere molto attenti sulla nostra ricezione. Ho a disposizione un gruppo molto esteso di giocatrici: al di là di chi partirà nel 6+1, chiunque può entrare in campo e dare una mano alla squadra”.

 

L’AVVERSARIO – Il Parella Torino è allenato da Mauro Barisciani, che vanta anche esperienze in A2 maschile con Mondovì e Cuneo. Al pari delle piacentine, si tratta di un gruppo dall’impronta giovane, capitanato dalla centrale Alice Farina (2000) e che vede nell’opposto Nadia Ditommaso un terminale importante nel reparto laterale. Di rilievo anche l’altra centrale Maddalena Micheletto (1998), lo scorso in B1 a Chieti.

 

“Il nostro pre-campionato – spiega Barisciani – ha visto un mese di stop forzato a novembre non avendo a disposizione un impianto proprio ma avvalendoci di una palestra scolastica. Siamo tornati a lavorare lo scorso 30 novembre, anche se poi  abbiamo avuto problemi per organizzare test informali. Personalmente, ritengo che stia per iniziare un campionato falsato e inutile; speriamo di riuscire a giocare tutte le partite”. Quindi inquadra la Conad Alsenese, primo ostacolo per le torinesi. “Dopo di noi è la squadra che ha cambiato maggiormente rispetto alla scorsa stagione, ma ha avuto modo di allenarsi più regolarmente disputando più allenamenti congiunti. Conosco alcune giocatrici, tra cui la schiacciatrice Serena Tosi; le incognite di una prima partita sono tante, ma alle ragazze ho detto una cosa chiara: sarà molto importante la qualità della nostra battuta e far staccare la palla da rete alle avversarie”.

 

GLI ARBITRI – A dirigere l’incontro tra Conad Alsenese e Parella Torino saranno il primo arbitro Barbara Roncati e il secondo arbitro Federica Gallazzi.

 

IL TURNO – Questo il programma della prima giornata del mini-girone A1 del raggruppamento A di B1 femminile:

 

Conad Alsenese-Parella Torino (sabato ore 21)

 

Igor Volley Trecate-Lilliput Settimo Torinese (sabato ore 17)

 

Prochimica Virtus Biella-Busa Foodlab Gossolengo (sabato ore 21)

 

DIRETTA VIDEO – La partita tra Conad Alsenese e Parella Torino sarà trasmessa in diretta su Sportpiacenza.it; per seguirla, collegarsi al canale Youtube di Sportpiacenza oppure sul link presente in home page del sito della testata.

 

 

 

 

 

 

 

Ufficio stampa Pallavolo Alsenese

 

Luca Ziliani

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'