In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Concluso il secondo round Campionato Italiano Minimoto

patrocinato dal comune di Ferrara

10/08/2020


Concluso il secondo round Campionato Italiano Minimoto

 

 

 

 

 

 

Seguici su Facebook: MOTORI EMILIAROMAGNA

 

 

Al circuito X-Bikes di Ferrara si è concluso il secondo round del Campionato Italiano Minimoto, patrocinato dal comune di Ferrara, in un weekend caldo e assolato tipico dell’estate emiliana.

Nella Junior A doppia vittoria per Tommaso Landoni di Vallamoto Team che mostra tutto il suo valore sportivo. Secondo posto per Lorenzo Fino e terzo Luca Rizzi. Targa di Leader di campionato a Leonardo Casadei.

Nella Junior B vittoria di giornata per Martin Galiuto, secondo posto per Edoardo Savino che si aggiudica gara uno e gara due ma dovendo scontare 10 secondi di penalità per partenza anticipata in gara due retrocede in terza posizione proprio nella seconda gara. Savino mantiene la leadership in campionato mentre il team che si impone davanti a tutti è RP Racing Team. Terza posizione per Andrea Turrisi.

Doppia vittoria e leadership di campionato per Gabriel Tesini nella Junior C. Gabriele Padovani e Alessandro Aguilar Carballo rispettivamente secondo e terzo i quali nel corso di entrambe le manche hanno dato filo da torcere a Tesini. Team vittorioso di questa categoria RP Racing.

Con un secondo posto in gara uno e la vittoria in gara due Fabio Ciotola è leader nella Open A. Luca Bandini, il leader della classifica generale, vince la prima gara e con un quarto posto in gara due arriva a ridosso della zona podio. Riccardo Bobice è terzo nella classifica combinata di giornata. Vittoria per il team Space.

A Ferrara è ancora una volta Luca Fabris ad imporsi su tutti, è leader indiscusso nella Open B a punteggio pieno con quattro vittorie consecutive insieme al team Giampy. Francesco Zaramella, secondo di giornata, prova ad impensierire Fabris senza successo. Terzo nella classifica combinata è Mattia Bianchi.

Tra i Gentleman lotta serrata tra Giulio Cortesi, Mauro Finelli e Giuseppe Tagliati con il primo ad avere la meglio su Finelli secondo e Tagliati terzo. Il Team Space è davanti a tutti mettendo due piloti ai primi due posti.

Tornano in pista anche le piccole moto elettriche ThunderVolt NK-ER che vedono come mattatore indiscusso di campionato Loris Capozzi vincitore di tutte le gare fin qui disputate. Luca Rossetti e Michael D’Ambrosio, rispettivamente secondo e terzo in classifica generale, hanno provato ad impensierire il leader senza successo. Per la sommatoria punti quarta Serena Boschetti e quinta Cecilia Masoni al termine di una bella lotta.

Un ringraziamento speciale va alle autorità locali preziosissime nella perfetta organizzazione della gara e intervenute per le premiazioni sempre nel rispetto delle norme anti covid-19. Ospiti nel paddock gentilmente concesso da Hera S.p.A. la Dottoressa Manuela Rescazzi componente del C.d.A. Hera molto importante nella realizzazione della manifestazione, il vice Sindaco di Ferrara Nicola Lodi e Paolo Vezzani autore del libro "Sempre avanti, mai Indietro - la mia vita alternativa”.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'