Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Coppa Italia Serie D: Sessanta gare del primo turno

Mercoledì 22 settembre le partite ad eliminazione diretta

21/09/2021

Coppa Italia Serie D: Sessanta gare del primo turno

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

Roma, 21 settembre 2021 - Dopo il turno preliminare andato in scena lo scorso 12 settembre la Coppa Italia Serie D è pronta a vivere un'altra giornata di grandi sfide con le partite del primo turno in programma domani mercoledì 22 settembre alle ore 15.00. Scendono in campo le 44 squadre vincenti il preliminare insieme agli 84 sodalizi aventi diritto. 60 partite di sola andata sulle 64 in programma, due i posticipi, Recanatese-Castelfidardo si è già giocata, rinviato il preliminare Chieti-Sambenedettese, in caso di parità al termine di 90' saranno i tiri di rigore a sancire le squadre qualificate ai 32esimi.

 

Posticipi: San Donato Tavarnelle-Badesse e Follonica Gavorrano-Pianese si giocheranno rispettivamente il 6 e 13 ottobre alle ore 15.00.

 

Cambi di orario: tante le partite che si disputeranno il tardo pomeriggio e la sera per facilitare la presenza del pubblico negli stadi. Calcio d'inizio alle 16.00 per Fossano-Saluzzo e Sorrento-Nocerina, alle 16.30 Sammaurese-Ravenna e Carbonia-Lanusei a porte chiuse al campo di Villamassargia (Su), alle 17.00 Breno-Real Calepina, Gozzano-Novara, Sanremese-Imperia allo stadio "Nino Ciccione" di Imperia e Audace Cerignola-Nola, alle 17.30 Aglianese-Scandicci, alle 18.00 Luparense-Levico Terme, alle 18.30 Tiferno Lerchi-Foligno, alle 19.30 Ponte S. Pietro-Arconatese, alle 20.00 Gravina-Team Altamura, alle 20.30 Fanfulla-Crema, Correggese-Bagnolese, Sassari Latte Dolce-Torres e Trapani-Biancavilla, alle 20.45 Tolentino-Montegiorgio.

 

Cambi di campo: Mestre-Montebelluna si gioca al campo "San Vigilio" di Montebelluna (Tv), Union Clodiense-Cjarlins Muzane al comunale di Carlino (Ud), Seravezza-Pro Livorno al campo "Luperi" di Sarzana (Sp), Giugliano-Afragolese a porte chiuse al "De Cristofaro" di Giugliano (Na), Nardò-Casarano al "Vantaggiato" di Copertino (Le) e Francavilla-Castrovillari al "Vulcano" di Castelluccio Inferiore (Pz).

 

Primo turno - Le designazioni arbitrali

 

Caldiero Terme-Ambrosiana (Andrea Mazzer di Conegliano)

Mestre-Montebelluna (Federico Muccignato di Pordenone)

Cartigliano-Campodarsego (Marco Menozzi di Treviso)

Luparense-Levico Terme (Stefano Grassi di Forlì)

Adriese-Delta Porto Tolle (Andrea Terribile di Bassano del Grappa)

Arzignano-Sona (Francesco Zago di Conegliano)

Union Clodiense-Cjarlins Muzane (Manuel Gambuzzi di Reggio Emilia)

Vis Nova Giussano-Alcione (Edoardo Papale di Torino)

Casatese-Virtus Ciseranobergamo (Andrea Bortolussi di Nichelino)

Ponte S. Pietro-Arconatese (Lorenzo Vacca di Saronno)

Brusaporto-Caravaggio (Gerardo Garofalo di Torre del Greco)

Desenzano Calvina-Sporting Franciacorta (Carlo Esposito di Napoli)

Breno-Real Calepina (Silvia Gasperotti di Rovereto)

Castellanzese-Legnano (Stefano Raineri di Como)

Caronnese-City Nova (Andrea Zambetti di Lovere)

Fanfulla-Crema (Filippo Colaninno di Nola)

Pontdonnaz-Casale (Stefano Moretti di Como)

Gozzano-Novara (Antonio Di Reda di Molfetta)

Fossano-Saluzzo (Francesco Loiodice di Collegno)

Bra-Vado (Simone Nuzzo di Seregno)

Lentigione-Derthona (Mauro Gangi di Enna)

Sanremese-Imperia (Jules Roland Andeng Tona Mbei di Cuneo)

Lavagnese-Sestri Levante (Michele Pasculli di Como)

Correggese-Bagnolese (Alessandro Negrelli di Finale Emilia)

Commenti

PUBBLICITA'