Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio

Correggese vs Corticella 4-0

La Correggese supera 4-0 il Corticella

17/01/2021

 

CORREGGESE: Sottoriva, Casini (39’s.t. Cremonesi), Manara, Sarzi Maddidini, Benedetti, Calanca, Carrasco (21’s.t. Darjai), Landi, Lessa Locko (14’s.t. Damiano), Villanova (25’s.t. Ghizzardi), Muro (21’s.t. Saporetti). (Cucchiararo, Romeo, Vezzani, Riccò). All.: Gori.

CORTICELLA: Garoia, Marchesi, Monnolo (25’s.t. Bouabre), Magi, Giannini, Ghini, Grazia, Albonetti (29’s.t. Pescatore), Girotti (39’s.t. Capizzi), Nanetti (42’s.t. Vespignani), Parlanti (27’s.t. Benincasa). (Cinelli, Tonelli, Negri, Caputo). All.: Daltri.

Reti: 8′ pt Lessa Locko; 8′ st Villanova, 20′ st Carrasco, 46′ st Ghizzardi.

Arbitro: Martino di Firenze (Mantella di Livorno e Ghio di Novi Ligure).

Note: ammoniti: Sarzi Maddidini, Carrasco, Damiano (CORR), Girotti e Magi (CORT). Angoli: 1 a 5. Recuperi: 0′ p.t. e 4′ s.t.

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNASPORT

 

CORREGGIO, 17 genaio 2021. La Correggese ritrova subito la vittoria dopo il ko della scorsa settimana a Fiorenzuola e lo fa con un secco 4 a 0 al Corticella, tra le mura amiche dello stadio Borelli. Non di certo la miglior prestazione quella offerta dai padroni di casa contro i bolognesi, ma alla fine sono comunque arrivati quattro gol mantenendo inviolata la porta di Federico Sottoriva che danno un grande slancio di entusiasmo in vista di una settimana molto difficile per i ragazzi del tecnico Mattia Gori, che dovranno disputare 3 partite in sette giorni e che, tra tre giorni saranno in scena a Bagnolo per il derby contro la Bagnolese.

La sfida si mette subito in discesa per i padroni di casa che al primo affondo passano in vantaggio. Carrasco accelera sulla fascia destra e serve al centro Lessa Locko che da pochi passi non può sbagliare il pallone dell’1 a 0, che significa anche il settimo sigillo personale in stagione per l’attaccante della Correggese. Una volta passata in vantaggio però la Correggese si abbassa, rallenta il ritmo del gioco e permette agli avversari di arrivare con insistenza nei pressi dell’area di rigore, con Nanetti che impegna Sottoriva con un sinistro all’angolino che il portiere di casa è bravo a deviare il calcio d’angolo. I padroni di casa non riescono più a pungere in avanti e il Corticella seppur senza creare particolari pericoli occupa stabilmente la metà campo della Correggese per gran parte della prima frazione di gioco.

Nella ripresa i padroni di casa entrano in campo molto più determinati e provano subito a chiudere il match. E’ ancora una volta Carrasco il protagonista del raddoppio della Correggese, con l’attaccante panamense che accelera sulla corsia di destra e dopo aver fatto fuori il diretto avversario serve Villanova che arriva a rimorchio sul dischetto del rigore e per il numero dieci biancorosso è un gioco da ragazzi insaccare il 2 a 0. Questa volta però la Correggese non alza il piede dall’acceleratore e dopo una punizione calciata da Villanova che sfiora il palo e un salvataggio di piede di Sottoriva su un tiro ravvicinato di Nanetti, per i padroni di casa arriva il gol che chiude virtualmente la partita. Questa volta Carrasco termina l’azione calciando in rete un pallone che rimbalzava sulla linea di porta dopo che il tiro di Villanova servito da Damiano e deviato dal portiere ospite aveva sbattuto sul palo. 

Sul finale di gara la Correggese sfiora il quattro a zero con Ghizzardi che si vede respingere dal portiere un destro a botta sicura, ma il difensore biancorosso realizza il poker definitivo al primo minuto di recupero, dopo essere stato servito perfettamente da Derjai, con un bel pallonetto di testa.

La Correggese tornerà subito in campo nella giornata di domani in vista del derby di mercoledì in casa della Bagnolese, nella sfida valida per il recupero della 5^ giornata di campionato.

 

Entra nella Rubrica e guarda tutte le “FOTO STORICHE”   

 

 

IL COMMENTO DEL MISTER

“Di questa partita mi tengo stretto solamente il risultato”. Non è felice il tecnico Mattia Gori al termine della sfida vinta contro il Corticella: “Nella prima frazione di gioco abbiamo fatto una prestazione agghiacciante – ha continuato il tecnico biancorosso – non avevamo ritmo e questo non può accadere”. Nell’intervallo è arrivata la scossa: “Negli spogliatoi ho detto alla squadra quello che gli andava detto – ha concluso Mattia Gori – e nella ripresa qualcosa di meglio abbiamo fatto, però non possiamo permetterci una prestazione di questo tipo. E’ stata la peggior prestazione da quando sono a Correggio, ma sono sicuro che non ricapiterà più”.

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'