Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

Crevavolley- Pietro Pezzi Ravenna 0-3 (19-25, 18-25, 23-25)

Pagina 1 di 1

15/12/2019

Crevavolley- Pietro Pezzi Ravenna 0-3 (19-25, 18-25, 23-25)

Il settimo successo “pieno” consecutivo colto ieri a Crevalcore – gara inserita nel quadro della 9° giornata del girone di andata - consente alla Pietro Pezzi di mantenersi in vetta alla graduatoria in coabitazione con L’Atlas Santo Stefano. Il sestetto schierato da Velastri e Guerra - Mazzavillani (al posto dell’indisponibile Belloni) e Triossi al centro, Anconelli opposto a Cerquetti, Cardia e Giugni a schiacciare, i liberi Bendandi e Rambaldi ad alternarsi – in terra bolognese non trova difficoltà e si impone col massimo scarto recitando quasi un monologo; con i padroni di casa che solo nella frazione conclusiva riescono ad opporre una resistenza apprezzabile.

 

Il campionato, osservata una lunga pausa natalizia, riprenderà il 17 gennaio quando la Pietro Pezzi ospiterà la Poggi Bologna nel big match del 10° turno.

 

Sabato 21 dicembre saranno comunque aperte le porte della palestra Montanari in occasione della partita valida per gli ottavi di finale della Coppa Emilia Romagna. Dalle 17,30 a contendere ai ravennati il passaggio ai “quarti”  sarà Villa D’Oro Modena.

 

 

 

Crevavolley- Pietro Pezzi Ravenna 0-3 (19-25, 18-25, 23-25)

 

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 20, Cerquetti 2, Triossi 9, Cardia 16, Bendandi (L1), Battara 1, Brunelli, Rambaldi (L2), Giugni 3, Mazzavillani 5, Sternini 2, Cricca n.e. Allenatori Velastri e Guerra.

 

Classifica dopo la 9°giornata: Atlas S. Stefano e Pietro Pezzi Ravenna 21, Paolo Poggi Bo e Viserba 18, Bellaria 15, Consar Ra 11, Pagnoni Rn* e Cesenatico 10, Crevavolley* e Involley Conselice 5, Benatti Fe 1 (*una gara in più).

 

Pietro Pezzi Ravenna 

Pietro Pezzi Ravenna vs Villa D’oro Modena 3-1

Pagina 1 di 1

23/12/2019

Pietro Pezzi Ravenna vs Villa D’oro Modena 3-1

Dopo quasi due ore di gioco è la Pietro Pezzi Ravenna a prevalere 3-1 sul Villa D’oro Modena nel match giocato ieri sera alla palestra Montanari, “gara secca” valida per gli ottavi di finale della Coppa Emilia Romagna. Grazie al risultato colto ai danni dello storico sodalizio modenese i ravennati targati Sirio restano in corsa nel torneo che aggiudicherà la Coppa regionale ed allungano la striscia di successi consecutivi che li ha proiettati in vetta al campionato di serie C, archiviando nel migliore dei modi il 2019.

Il solito starting-six dei padroni di casa – Cerquetti con Anconelli in diagonale, Giugni e Cardia in posto 4, Belloni e Triossi al centro, liberi Bendandi e Rambaldi a spartirsi ricezione e difesa – trova fin dalle prime battute un robusto filo da torcere offerto dagli ospiti, che si distinguono per potenza e fisicità; ma al termine di una gara molto combattuta, caratterizzata da equilibrio e continui rovesciamenti di fronte è la Pietro Pezzi ad avere la meglio grazie alla maggiore lucidità mostrata dei momenti decisivi.

Guerra e Velastri nel corso dell’incontro propongono con continuità il redditizio doppio cambio con Sternini-Brunelli, quest’ultimo sempre prezioso al servizio, mentre dal 2° set Mazzavillani subentra a Triossi restando in campo fino al termine della gara.

Dopo lo stop imposto dalle festività natalizie, sabato 11 gennaio (palestra Montanari, ore 21), nella prima gara del 2020, valida per i quarti di finale della Coppa Emilia Romagna di serie C maschile, la Pietro Pezzi ospiterà la Polisportiva Modena Est. Hipix Modena-Viserba, Atlas S. Stefano Ra-Marconi Reggio Emilia e Kerakoll Sassuolo-Energy Parma, le altre partite da “dentro-fuori” con in palio la Final-four in programma il primo weekend di febbraio.

Il campionato riprenderà invece sabato 17 gennaio quando la Pietro Pezzi ospiterà la Poggi Bologna nel big match del 10° turno.

 

Pietro Pezzi Ravenna-Villa D’oro Modena 3-1 (28-26, 25-22, 27-29, 25-22)

 

Pietro Pezzi Ravenna: Anconelli 23, Cerquetti 3, Belloni 19, Triossi, Cardia 13, Sternini 4, Bendandi L1, Brunelli, Rambaldi L2, Giugni 5, Mazzavillani 4, Cricca n.e. Allenatori Velastri e Guerra.

 

Pietro Pezzi Ravenna 

Commenti

PUBBLICITA'