In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

Cus Ferrara Awards: Riepilogo della serata

17/01/2019


Cus Ferrara Awards: Riepilogo della serata

Coppe, trofei, medaglie, una serata magica per il Cus Ferrara che ha celebrato tutti i successi ottenuti dai suoi atleti agonisti nel 2018. Lo scorso martedì 15 gennaio alla Sala Estense c'erano tutti i rappresentanti del nostro Centro Universitario sportivo, dal presidente Giorgio Tosi ai vari capi Sezione che con la loro attività hanno dato lustro alla città in giro per il Mondo. Riepilogando, sono stati premiati i seguenti atleti come migliori dell'anno per sezione in ambito Cus Ferrara scelti in base ai risultati da una giuria di qualità. Ecco quindi, Alberto Caniato nel tennis, Riccardo Venturi nel canottaggio, Alice Bizzarri nell'atletica leggera, Asia Zuffi nella pesistica olimpica, Luca Pinca nel nuoto, Samuele Alassio nel basket, Francesco Bertasi nel Ju Jitsu, Giacomo Fortini nel golf, Paolo Ghinelli nel triathlon, Filippo De Santis nel Judo, Anna Pocaterra nel Criterium e Alberto Fogagnolo nel rugby. Atleta dell'anno in generale è stato votato Carlo Alberto Caniato, giovane promessa del tennis, mentre il più gettonato tra gli allenatori è stato Eric De La Paz, maestro di Judo. 

 

Nelle foto: il piccolo Caniato tra i cussini Ghidoni (staff Cus Ferrara) e il presidente Giorgio Tosi; Eric De La Paz tra Daniele Matteotti (allenatore Criterium) e Davide Ghisoni (staff)



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'