Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Atletica

Domenica la 15esima edizione della Tartufo Running

Pagina 1 di 2

27/09/2022

Domenica la 15esima edizione della Tartufo Running

 

Domenica 2 ottobre torna la Tartufo Running, per festeggiare un appuntamento importante, la sua Seguici su Facebook: ATLETICA EMILIAROMAGNA


 La gara che si svolge nelle terre del tartufo nero di Fragno, sull'Appennino parmense, sarà valevole come penultima tappa della Crazy Skyrunning Italy Cup consolidandosi come un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della corsa offroad.

Tre le distanze fra le quali scegliere: 17, 28 e 52 km, ma solo una (quella più lunga e impegnativa) è qualificante per il circuito di Coppa Italia FISky. A pochi giorni dalla chiusura delle iscrizioni e dal via, la Tartufo Running è vicina al sold out. "Anche quest'anno stiamo per raggiungere il numero massimo di iscritti (300 in totale suddivisi equamente tra le tre distanze) e per questo siamo soddisfatti" commenta l'organizzazione. 

Ambientata in un paesaggio da favola, esaltato dai colori caldi e dai gusti inebrianti della stagione autunnale, la competizione è una festa non solo per gli atleti ma anche per i loro accompagnatori, specialmente se amanti della buona cucina dal momento che si corre nelle terre del tartufo nero di Fragno, del prosciutto di Parma, del Parmigiano-Reggiano e del vino dei colli. La Tartufo Running non è solo evento sportivo, ma anche occasione per un viaggio alla scoperta delle ricchezze del luogo e chi ha già partecipato lo sa bene.

Tornando invece agli aspetti competitivi, ricordiamo che la Tartufo Running è la penultima tappa del circuito di Coppa Italia Skyrunning organizzato dalla FISky e promosso da Crazy. Tra i favoriti in gara, sulla distanza dei 52 km per 2.530 metri di dislivello, ci saranno Luca Arrigoni (Team Pegarun) e Daniela Rota, al momento alla guida delle classifiche maschile e femminile. Arrigoni, vincitore 2021, dovrà guardarsi le spalle da Sergio Bonaldi, compagno di squadra nell'ASD Pegarun ma rivale per quanto riguarda la Coppa Italia. Sul tracciato da 28 km per 1.370 metri, invece, la battaglia sarà tra Roberto Giacomotti e Daniele Cappelletti, entrambi membri della Nazionale Italiana Skyrunning. Previsto anche il tracciato da 17 km per 930 metri.

Commenti

PUBBLICITA'