Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Dozzese vs Futsal Sassuolo, il prepartita

Palestra Cavina di Imola - Sabato 15 gennaio 2022, ore 15,00

Pagina 1 di 1

14/01/2022

Dopo una pausa natalizia quantomeno vibrante e ricca di cambiamenti (nella società e nel roster), la Dozzese Futsal è pronta a tornare in campo nel girone B del campionato di serie B.

I gialloblu si troveranno di fronte l’ultima della classe, il Futsal Sassuolo, attualmente a quota 3, al pari dell’Athletic.

I modenesi ripartono nel 2022 con alle spalle un ruolino di marcia non invidiabile con 1 sola vittoria (7-4 contro l’Athletic nell’ultimo turno del 2021) e 9 sconfitte al passivo.

Occasione decisamente importante per Castagna e compagni per tornare a sorridere in campionato, dopo 5 sconfitte consecutive (contro Cesena, Aposa, Pro Patria, Rovereto e Russi).

La squadra di mister Luca Ferretti punta molto (moltissimo) sulla lena realizzativa del bomber Giacomo Terranova che ha segnato 9 reti in 10 partite, seguito dal trio a quota 3 reti composto da Antonio Aiello, Cezar Regina e Tokio Yanagi.

I neroverdi sono alla ricerca, ovviamente, di punti preziosi nella corsa alla salvezza che, fino a metà dicembre, pareva già compromessa: il successo nello scontro diretto contro l’Athletic ha, invece, rilanciato le velleità del Sassuolo che ora possono puntare, almeno, ai playout.

La Dozzese ritroverà mister Leonardo Vanni in panchina, dopo una pausa di 5 giornate, ma dovrà fare a meno certamente di Tommaso Fabbri, squalificato; ancora in dubbio la presenza di Malafronte, Zaniboni, Ferrara e De Lollis che accusano qualche problema fisico.

Fischio d’inizio alle ore 15,00.

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Ufficio Stampa

A.C. DOZZESE 

Salles (Dozzese): '3 punti fondamentali'

Pagina 1 di 2

17/01/2022

Salles (Dozzese): '3 punti fondamentali'

Un successo che riporta serenità alla Dozzese Futsal che chiude, dunque, un periodo quantomeno delicato, a cavallo del cambio anno.

Il 2022 si apre con la vittoria 3-1 ai danni del Sassuolo, fanalino di coda della classifica: in rete capitan Mauro Castagna (doppietta) ed Alessandro Grelle, ovvero i due punti di riferimento offensivo della squadra del rientrante mister Leonardo Vanni.

Nella vittoria c'è tanto Marco Sangiorgi, il portiere che coi suoi interventi allontana a più riprese le velleità degli ospiti; c'è tanto Donato Greco che "morde" il centrocampo, spegnendo le linee di gioco modenesi. Ma c'è, anche e soprattutto, tanto Alan Salles, il regista della squadra alla sua prima apparizione in maglia Dozzese: "Sono molto contento dal mio esordio. Poi l'esordio con 3 punti in casa è sempre bello. Ne avevamo bisogno e sono molto contento e soddisfatto. La squadra era carica e l'ho vista bene. Sono contento, anche perchè mi sono inserito bene e sto cercando di dare una mano ai giovani con la mia esperienza e sono sicuro che di potenziale ne abbiamo: si può crescere e si può fare bene fino a fine stagione".

Con la sua personalità ha diretto in campo le geometrie dei gialloblu: "Abbiamo cercato di fare gioco di squadra per far girare bene la palla. Abbiamo tanto da lavorare e tanto da migliorare, ma i 3 punti sono la cosa più importante in questo momento. Ora potremo continuare a lavorare con serenità durante la settimana, preparando la prossima partita. Credo che riusciremo a fare sicuramente più punti nel girone di ritorno rispetto a quello di andata e l'obiettivo sarà quello di conquistare una salvezza tranquilla. Poi se ci viene qualcosa in più ben venga, ma è un po' presto per fare altre considerazioni".

 

Ma a stupire è la compattezza di squadra mostrata dalla Dozzese in un impegno tutt'altro che semplice: Sassuolo, infatti, ha l'acqua alla gola per via di una pessima classifica, ma arriva alla Cavina sull'onda dell'entusiasmo del successo (l'unico finora) nel turno precedente. I neroverdi giocano con il coltello tra i denti perchè sarebbe fondamentale fare punti a Imola.

Alla Cavina, invece, il muro di Sangiorgi è invalicabile, non a casa la rete della bandiera dei modenesi arriva solo su un rimpallo in area che beffa l'estremo difensore locale. Regge (e molto bene) la Dozzese che, al netto di tanti (troppi) errori in fase di transizione, produce un gran volume di gioco, difendendosi per poi tentare di imporre il proprio gioco.

Ne esce una partita molto contratta nella prima frazione che si illumina soprattutto con l'assist centrale di Salles che spedisce in porta Castagna per l'1-0. Nella ripresa la gara si sblocca dopo il pareggio degli ospiti che, quindi, provano a ribaltare l'inerzia del match, senza fare i conti, però, con la lucidità di Grelle e Castagna che chiudono il match a metà tempo.

La ripresa registra molte più occasioni ed è sicuramente più divertente per gli spettatori sugli spalti. Ma, quel che conta maggiormente per la Dozzese, sono il 3-1 finale ed i 3 punti in classifica: ora i gialloblu raggiungono in doppia cifra a quota 10 punti.

Sabato prossimo comincerà il girone di ritorno con la Dozzese ancora alla Cavina contro Sant'Agata: all'andata Sangiorgi e compagni imposero il pareggio in trasferta (4-4) ad una squadra da anni in categoria e che, al momento, è a quota 17 punti in classifica.

 

Cenni di cronaca.

Dozzese- Futsal Sassuolo 3-1

Pagina 1 di 2

16/01/2022

Dozzese- Futsal Sassuolo 3-1 (p.t. 1-0)

Reti: p.t. 3' Castagna (D); s.t. 6' Rolo (S), 8' Grelle (D). 10' Castagna (D)

Dozzese: Sangiorgi, Stella, Valpiani, Tendem, Gabella, Spinelli, Salles, Castagna, El Oirraq, Grelle, Greco, Lucchese. All: Vanni

Sassuolo: Bovolenta, Aiello, Rolo, Ben, Leal, Naimo, Regina, Quaye, Yanagi, Terranova, Ghamadh, Aguzzoli, Dello Preite, Anselmi. All: Ferretti

 

Torna al successo la Dozzese del ritrovato mister Leonardo Vanni che supera 3-1 il Futsal Sassuolo. I gialloblu raggiungono, dunque, la doppia cifra in classifica, portandosi a -1 dall'Aposa Bologna (che giocherà il 19 gennaio).

Commenti

PUBBLICITA'