In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Eccellenza B, Il punto: Il Covid-19 vince sul campionato 4-3

di Alessandro Marzocchi

19/10/2020


Eccellenza B, Il punto:  Il Covid-19 vince sul campionato 4-3

Fiorentini-Leonardo


 

Metti un like sullA pagina  DILETTANTI BOLOGNA

 

Per la seconda domenica consecutiva si giocano solo 3 partite su 7, troppo poco per riuscire a dare un giudizio consapevole di questo girone B. Non è neanche semplice commentare una situazione simile, con più rinvii che partite giocate, ma questo è lo stato attuale, ci si sforza per non far finire così il calcio dilettantistico anche se le notizie extracalcio non sono delle migliori.

 

Parlando di calcio giocato, spicca la manita rifilata dal Granamica al Medicina Fossatone, uno 0-5 imperioso che non lascia spazio a repliche. Gli uomini di mister Nesi, guardando questa classifica molto provvisoria, sono l'unica squadra a punteggio pieno con ben 8 gol fatti e zero subiti in 2 partite. Una partenza a razzo che si conferma nella sfida del "Bambi" dove gli ospiti nella prima mezz'ora sono già sul 2-0, a segno Leo Fiorentini e Pressato. La ripresa si apre con un Medicina Fossatone diverso, ma solo per i primi 10 minuti, dal 64' al 74', il Granamica ne segna 3 con Garetto, ancora Leo Fiorentini e Puggioli su calcio di rigore. Nel prossimo turno la capolista cercherà il tris con il Sant'Agostino, all'esordio (forse) in questo campionato.

 

Per i giallorossi medicinesi invece ci sarà la trasferta in casa della Modenese, uscita sconfitta proprio nel primo turno col Granamica.

 

Pari senza reti tra San Felice e Virtus Castelfranco, un risultato che sta stretto agli ospiti che, nonostante l'inferiorità numerica, hanno fallito due calci di rigore sfiorando di fatto, la vittoria. Al 35' l'episodio clou, gli ospiti restano in inferiorità numerica per il rosso comminato a Pepe e ad inizio ripresa i padroni di casa, forti dell'uomo in più, si scatenano. Valmori e Merighi hanno due grandi occasioni, ma non riescono a trovare la deviazione vincente. Al 76' calcio di rigore per la Virtus Castelfranco per un tocco di mano in area di Maletti, dal dischetto Lodi si fa ipnotizzare da Nutricato, al secondo rigore parato in 2 partite.

 

Altro rigore per la Virtus Castelfranco all'83' per un tocco di braccio di Valmori, stavolta dagli 11 metri ci va Budriesi, ma il risultato non cambia, traversa piena e 0-0 confermato. Il match finisce senza ulteriori sussulti, buon punto per il San Felice considerando i due rigori al passivo e sguardo al prossimo turno.

 

Stesso risultato tra Vignolese e Masi Torello Voghiera, sfida molto equilibrata con i due tempi divisi tra le due compagini. Nella prima frazione meglio la squadra ospite mentre nella ripresa i padroni di casa sfiorano il goal due volte con Barbolini e Posponi.

 

Non si sono giocate Modenese - Copparese, Real Formigine - Castenaso, Sant'Agostino - Castelvetro e Vadese Sole Luna - Anzolavino.

 

 

 Metti un like sulla pagina  EMILIAROMAGNASPORT

 

 

 

Alessandro Marzocchi

 

 

 

 

Clicca qui per vedere i risultati e la classifica del campionato di Eccellenza Girone B

 

Clicca qui per vedere la classifica marcatori del girone

 

Ti piace scrivere?  contattaci a redazione@emiliaromagnaport.com  per collaborare col nostro portale

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'