In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Giovanili

Ein plain per le giovanili del Rimini, l'under 17 alla fase finale

15/04/2019


Ein plain per le giovanili del Rimini, l'under 17 alla fase finale

 

 

 

Campionato Berretti

 

Rimini-Virtus Verona 3-0 (primo tempo 2-0)

 

RIMINI: De Angelis, Cristiani, Magi (25' st Sapori), Ceccarelli, Guarino, Borghini (1' st Pellanda), Sparaventi, Semprini, Stella, Marconi (35' st Pari), Greco (20' st Bargelli). A disp.: De Marzo, Caldari, Santarini, Ulloa. All.: Cinquetti. 

 

E' terminato con un netto successo ai danni della Virtus Verona, colto sabato al "Romeo Neri", il campionato della Berretti guidata da mister Giordano Cinquetti. I biancorossi hanno chiuso la prima frazione sul doppio vantaggio grazie un bel colpo di testa di Guarino su calcio d'angolo, e di Greco abile a finalizzare un assist di Magi. Nella ripresa il tris ha portato la firma di Semprini bravo a battere il portiere con una bella conclusione dalla distanza a giro. Il Rimini ha creato numerose altre occasioni che, se concretizzate, avrebbero reso il risultato più rotondo ma nel complesso la prestazione dei ragazzi di Cinquetti è stata decisamente positiva. 

 

Campionato Under 17

 

Rimini-Virtus Verona 1-0 (primo tempo 0-0)

 

RIMINI: Bascucci, Santarini, Ulloa, Caldari, Di Fino, Ceccarelli, Angelini, Canini A. (20' st Montebelli), Antonioli (10' st Canini F.), Tonini, Pecci (35' st Brolli). A disp.: Pasini, Di Marzo. All.: Vanni. 

 

Obiettivo raggiunto per l'Under 17 di mister Lele Vanni che, grazie alla vittoria colta ieri sulla Virtus Verona, ha staccato il pass per la fase finale (nel primo turno i ragazzi in maglia a scacchi affronteranno, in una sfida andata e ritorno, Novara o Catania). La gara, disputata ieri a San Vito, non è stata spettacolare causa un arbitro in giornata no e, soprattutto, un avversario non particolarmente voglioso di giocarsela. Il gol decisivo è stato realizzato al quarto d'ora della ripresa da Alessandro Canini che, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ha risolto la mischia venutasi a creare in area. Un successo sofferto ma meritato, soprattutto una bella soddisfazione per l'impegno che i ragazzi di mister Vanni hanno profuso durante l'intera stagione. 

 

Campionato Under 15

 

Rimini-Virtus Verona 2-0 (primo tempo 1-0)

 

RIMINI: Tuppolano (20' st Boldrin), Bracci, D'Orsi (15' st Drammis), Rushani, Bianchi (20' st Sammaritani) Casadei, Pozzi, Bedetti (10' st Del Monaco), Giunchi, Barbatosta (15' st Cavioli), Fabbri (20' st Tommasini). All.: D'Agostino. 

 

Grazie a una rete per tempo, ieri l'Under 15 di mister Matteo D'Agostino ha superato la Virtus Verona e chiuso il campionato con un ottimo sesto posto finale. Sul rettangolo verde di Torre Pedrera i biancorossi hanno disputato una prova molto convincente. Nella prima frazione il Rimini ha mostrato buone trame di gioco e un possesso palla ordinato che ha permesso a Rushani, Giunchi e Barbatosta di rendersi pericolosi. Il vantaggio è stato realizzato da Bedetti che, dopo una pregevole iniziativa di Giunchi, ha spedito in fondo al sacco da buona posizione. Nella ripresa i veneti hanno provato a reagire ma i padroni hanno controllato la situazione, chiudendo i giochi con una bella incornata di Bianchi su assit di Rushani. Per il Rimini la degna conclusione di una stagione senza dubbio positiva. 

 

Campionato Under 14

 

Santarcangelo-Rimini 0-1 (primo tempo 0-1)

 

RIMINI: Porcellini, Gabriele, Cicconetti, Zamagni (23' st Madonna), Lilla, Nastase, Zangoli (8' st Di Pollina) , Gianfrini, Lonardo (23' st Vasjary), Morelli (8' st Alvisi), Gerboni. A disp.: De Michele, Caverzan, Proverbio, Pasquinelli, La Motta. All.: Finotti. 

 

Prosegue il magic moment della formazione Under 14 guidata da mister Massimo Finotti. Grazie a una rete di Gerboni nella prima frazione i biancorossi hanno sbancato Santarcangelo aggiudicandosi con merito il derby con i parigrado clementini. Il gol vittoria è nato sugli sviluppi di un corner, con l'attaccente biancorossi bravo ad anticipare i difensori e a battere di testa il portiere. I ragazzi in maglia a scacchi hanno poi avuto altre occasioni per raddoppiare ma la difesa gialloblù ha retto sino al riposo. Nel secondo tempo il Rimini ha avuto l'occasionissima per andare sul 2-0 ma capitan Nastase, dagli undici metri, non è riuscito a trasformare il penalty. Poi il Santarcangelo ha spinto alla ricerca del pareggio ma la retroguardia biancorossa non ha corso particolari pericoli e il risultato non è più cambiato. 

 

Campionato Under 13

 

Spal-Rimini 3-4 (1-0, 2-2, 1-2)

 

RIMINI pt: Cerretani, Imola, Gabellini, Brisku, Tamburini, Rama, Volonghi, Sposato, Rubino. All.: Serafini.

 

RIMINI st: Jashari, Cecchi, Tamburini, Rama, Paganini, Giometti, Urcioli, Ciavatta, Hassler. All.: Serafini. 

 

RIMINI tt: Cerretani (14' Jashari), Imola (12' Brisku), Gabellini, Tamburini, Volonghi (10' Rama), Paganini, Urcioli, Ciavatta, (10' Giometti) Rubino (15' Hassler). All.: Serafini.

 

Colpo grosso per l'Under 13 di mister Alessio Serafini che sabato, al termine di una gara pirotecnica e ben giocata da entrambe le parti, ha sbancato il campo della corazzata Spal. Estensi avanti 1-0 al termine della prima frazione poi, nel secondo tempo, i biancorossi hanno ribaltato la situazione grazie a un'autorete e a un gol di Giometti prima delle altre due reti biancazzurre con le quali la Spal ha chiuso il tempo avanti 3-2. Finita? Nemmeno per sogno. Il Rimini, grazie a tanta determinazione, intensità e rabbia agonistica, è riuscito a ribaltare nuovamente il risultato con le reti di Rama e Giometti e a portare a casa il successo. Per i baby biancorossi una grande soddisfazione e una bella iniezione di fiducia per il futuro.

 

Sergio Cingolani - Ufficio stampa Rimini F. C. 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'