In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

Emilia Romagna Grappling Open "Trofeo Cecchini"

22/10/2019


Emilia Romagna Grappling Open "Trofeo Cecchini"

 

Ottima prova del Rio Grappling Club San Marino al II Emilia Romagna Grappling Open "Trofeo Cecchini", torneo di Grappling NoGi ottimamente organizzato dalla Unione Sportiva Imolese Lotta.

A salire sulla materassina per il team sammarinese sono stati il coach della squadra Stefano Bernardi, Melissa Benedini, Alessandro Parma e Marcos Antonio De Veiga.

Stefano Bernardi compete nella Classe Assoluta, -71kg, in un girone all'italiana assieme ad altri cinque forti lottatori. Conclude il torneo con 4 vittorie prima del limite e perdendo solo contro il fortissimo vincitore di categoria, ottenendo così la medaglia d'argento.

Melissa Benedini domina totalmente la Classe Assoluta nei -58kg femminili, chiudendo il suo girone con 3 rapide vittorie per finalizzazione ed una ai punti (14 a 0). Una medaglia d'oro e una prestazione brillante che confermano l'esemplare dedizione di quest'atleta.

Alessandro Parma, nella categoria ad eliminazione diretta nelle cinture bianche -62kg ottiene l'argento dando ottima prova di crescita tecnica e di lucidità. Vince per finalizzazione le sue due prime lotte, riuscendo anche a ribaltare più situazioni di svantaggio. Infine, perde ai punti un finale assolutamente non scontata che ha visto l'atleta sammarinese mantenere un elevato ritmo di lotta fino all'ultimo secondo.

Marcos Antonio De Veiga, nelle cinture bianche -66kg, non riesce ad imporre il suo gioco, complici i principi di una influenza stagionale. Perde le sue due lotte senza comunque sfigurare ed ottenendo il bronzo nel suo girone a tre atleti. Siamo impazienti di vedere Marcos in azione in condizioni fisiche ottimali, certi che saprà raggiungere i gradini più alti del podio.

La domenica imolese di lotta si conclude dunque con quattro medaglie per quattro atleti "biancoazzurri": un risultato di tutto rispetto per questa prima competizione della nuova stagione agonistica, che vede il team di lottatori sammarinesi già al lavoro in vista dei prossimi eventi.

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'