In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C2

Erba 14 - Rosso-blu Imolese 4-2

23/02/2017


Erba 14 - Rosso-blu Imolese 4-2

Matti Poggi Pollini


 

 
Per il terzo anno consecutiva la Rossoblu Imolese torna a mani vuote dalla palestra di Riolo Terme, dove, nonostante una buona prova, subisce una cocente sconfitta per quattro a due.
A passare in vantaggio sono i padroni di casa al 3' con Poggipollini. Il pivot riolese è bravo a trovare il tempo giusto per calciare in porta sfruttando uno spazio concessogli dalla difesa rossoblu. Il pallone, deviato da Tabanelli, trafigge Solani sul primo palo per il gol che vale l'uno a zero.
Passano pochi minuti ed è di nuovo Poggipollini a gonfiare la rete: gli imolesi si fanno soffiare il pallone nella propria metà campo e per l'attaccante riolese è un gioco da ragazzi infilare il portiere rossoblu.
La Rossoblu si scuote di dosso le paure ed inizia ad attaccare a testa bassa, ma le azione personali di Baraccani e compagni si spengono contro il muro verde. 
Ad accorciare le distanze ci pensa però Tabanelli al 15' quando, da pochi centimetri dalla linea di porta, spinge in rete un tiro di Dari indirizzato in gol. 
La rete esalta gli avversari che prendono e sicurezza e schiacciano i padroni di casa nella loro metà campo, senza tuttavia centrare il bersaglio grosso.
A pochi secondi dalla fine del primo tempo il solito Poggipollini ringrazia la difesa rossoblu di una dormita generale e, imbeccato direttamente dal portiere, riporta l'Erba avanti per 3 a 1.
Il secondo tempo segue la falsa riga del primo, con i riolesi arroccati a difendere con le unghie e con i denti il risultato e gli imolesi incapaci di trovare brecce nella difesa avversaria. 
A sbloccare il risultato è nuovamente Poggipollini che, caricatosi l'Erba sulle spalle, segna il suo poker personale, con un gol fotocopia dell'uno a zero.
Gli imolesi attaccano più di pancia che di testa e le loro conclusioni sono spesso imprecise o rimpallate dalla difesa avversaria.
A pochi secondi dalla fine l'arbitro concede agli ospiti un calcio di rigore che Dari trasforma fissando il risultato sul quattro a due.
 
I Rossoblu giocano una buona partita ma non sufficiente per portare a casa i tre punti. La prestazione è nel complesso positiva ma i troppi errori individuali e di concentrazione hanno permesso agli avversari di restare in corsa alla lotta salvezza.
 
Sabato sarà la volta di Rossoblu Imolese - Polisportiva, in un match fondamentale per non entrare nella per non retrocedere.

Erba 14: Galli, Sandri, D'Amico, Rinaldi, Poggipollini, Fanti, Taddeo, Barbante, Pastorelli, Catania, Massari, Beschi; All. Poggi Pollini.

 
Rossoblu Imolese: Solani, Forlani, Impagnatiello, Dari, Mirri, Gavanelli, Baraccani, Franceschelli, Marcattili, Tabanelli, Aprile, Gaggiolesi; All. Guidi e Camaggi.
 
Marcatori: 3' Poggi Pollini, 5' Poggi Pollini, 15' Tabanelli, 30' Poggi Pollini, 35' Poggi Pollini, 59' Dari (rig).
 
#wearerossoblu #nevergiveup #rialzarelatesta

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'