In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Femm. Riccione - Casalgrandese 2-1

11/02/2019


Femm. Riccione - Casalgrandese 2-1

Casalgrandese Femminile sconfitta in Romagna: ieri pomeriggio, sul terreno del "Tre Villaggi" di Riccione, le nostre beniamine hanno pagato dazio per 2-1 contro la formazione di casa. La sfida rientrava nel programma del 15° turno di Eccellenza regionale: il gol biancoblù porta la firma della "goleadora" Mery Discianni, mentre le reti riccionesi sono state realizzate da Cesari e Borghesi. "Si tratta di una sconfitta sostanzialmente ininfluente dal punto di vista numerico - commenta Piero Solomita, tecnico della Casalgrandese - Come è noto abbiamo infatti sfidato un'avversaria che gareggia fuori graduatoria, e quindi il risultato non influenza la classifica. Comunque sia, per quanto ci riguarda questo impegno è stato affrontato con la serietà e la combattività di sempre: nonostante la sconfitta sono comunque arrivati buoni riscontri sul piano del gioco, anche da parte delle nostre ragazze che in genere hanno minore minutaggio".

 

Archiviato il confronto con il Riccione, ora la Casalgrandese è già al lavoro in vista della prossima tappa di campionato: domenica si giocherà per i tre punti, e la Casalgrandese avrà l'obbligo di fare bottino pieno per continuare a nutrire ambizioni di medio-alta classifica. Nella fattispecie le biancoblù saranno impegnate sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga: in agenda c'è il duello con il Fossolo 76 Bologna, che avrà inizio alle ore 14,30.

 

La formazione di Solomita avrà pure la possibilità di prendersi la rivincita, dopo la battuta d'arresto del confronto di andata: il 14 ottobre scorso Mery Discianni ha trovato la via del gol anche in terra felsinea, ma alla fine le giocatrici locali si sono imposte 2-1. La gara contro le petroniane sarà dunque una rilevante e ulteriore prova di maturità: la Casalgrandese ha il preciso compito di proseguire, con assoluta decisione, il percorso di costante crescita portato avanti fino a questo momento. 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'