In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | C.S.I.

Finale Supercoppa CSI Cesena

Pol. Boschetto –A.S. Valle 862 –0 (Bassenghi,Ricchello/Betti)

18/06/2019


Finale Supercoppa CSI Cesena

La chiusura dell’attività calcio dilettanti del Csi cesenate è affidata alla finale di Supercoppa che vede contrapposta la squadra che ha vinto il campionato, la Pol. Boschetto,  alla squadra che è arrivata in fondo al tabellone composto dalle prime quattro formazioni della serie “Eccellenza” arrivate subito dopo la prima e dalle quattro neo  promosse dalla serie “A” alla serie superiore: l’A.S. Valle 86.E’ stata una vittoria netta quella della Pol. Boschetto. Una supremazia di gioco messa mai in discussione nella finalissima che si è disputata sabato 01 giugno sul campo di Gatteo Mare.Paolo Ricci, al 20’ del primo tempo, dopo una serie di rimpalli in area realizza la prima rete e Gianluca Braghittoni, al 30’ del secondo tempo, raddoppia finalizzando una bella azione corale di tutta la squadra consentendo al Boschetto di chiudere la gara sul 2 a 0.Finalmente la Polisportiva di Cesenatico si aggiudica il “triplete 2019” (Campionato, Coppa Csi e Supercoppa) che lo scorso anno gli è sfuggito per un soffio dopo l’inaspettata sconfitta nella finalissima di Supercoppa 2018 ad opera della Sidermec F.lli Vitali. Il “triplete” vige dal 1987/1988 quando per i festeggiamenti del 40° anno di fondazione del Csi di Cesena fu introdotta la Coppa Csi Cesena. Nella storia dei campionati Csi erano solo tre società le società che potevano vantare questo titolo: 2000/2001 A.S. Diegaro, 2001/2002 A.S. Arcobaleno e 2008/2009 G.S. Ponte Pietra. Da oggi anche la Pol. Boschetto potrà gloriarsi del conseguimento di questo importante risultato nei campionati di calcio dilettanti del C.S.I. di Cesena.E’ mancata la classica ciliegina sulla torta rappresentata dalla sconfitta subita nella finale del Campionato  Regionale  Emilia  Romagna.  La  gara,  che  si  è  disputata  il  28  maggio  scorso  a Compogalliano (Modena), ha visto prevalere l’Ambrosiana del C.S.I di Parma sulla squadra del Csi Cesenate per 2 a 1 precludendo alla formazione locale l’accesso alla fase nazionale. Per la Pol. Boschetto di Cesenatico è stata comunque una annata eccezionale.



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'