In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Flos Frugi vs Pavullo 1-2

16/02/2020


Flos Frugi vs Pavullo 1-2

Villalunga. Vantaggio iniziale con Gosa che mette in mezzo dove Spezzani tutto solo appoggia in rete per il vantaggio iniziale. Al 28’ cross di Cantacesso per Spezzani che incorna verso la rete ma D’Arca compie il miracolo e toglie la palla dall’angolino alto. Ripresa e al 64’ pareggio ospite con Amari che riceve palla in area e scarica un bolide imprendibile per Charalambopoulos. Al 73’ gran botta da fuori di Ghiddi e gran risposta di D’Arca in angolo. Al 79’ lancio di Gosa per Cigarini che mette in rete ma il direttore annulla per un fuorigioco molto discutibile e molto contestato dai locali. Al 92’ punizione dal limite per il Pavullo con il direttore che alza il braccio per decretare la punizione di seconda. Calcia Verdi e la palla entra in rete senza nessun tocco ma il direttore di gara accorda incredibilmente la rete sulle proteste dei locali. Partita decisa quindi da un errore arbitrale clamoroso con ammissione dello stesso di avere sbagliato ad alzare il braccio.

 

 

 

 

Marcatori: 9’ Spezzani, 64’ Amari, 92’ Verdi

Ammoniti: Masiello, Debbia, Lanzarini

Arbitro Sig. Marius Marian Cobzaru della sezione di Bologna

 

FLOS FRUGI: Charalambopoulos, Celano (46’ Pagliani), Cantacesso, Masiello, Pellesi, Ghiddi, Cottafava, Boni (46’ Leo), Gosa, Spezzani (68’ Cigarini), Poli (74’ Russo). A Disp. Rizzo, Imperato, Casinieri, Cavani, Aragona. All. Zaccardo

 

PAVULLO: Pinna (16’ D’Arca), Er Rqyq, Debbia, Bacaj (61’ Verdi),Ricci, Vitiritti, Lanzarini, Manni (68’ Chiea), Styk, Amari (79’ Khdrouf), Soldano (77’ Stefani). A disp. D’Arca, Vandini, Sorbelli, Gori, Chiea. All. Palladino

 

 

 

Fabio Paroli

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'