In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C1

Fossolo vs Rimini Calcio a 5 2-2

02/02/2017


Fossolo vs Rimini Calcio a 5 2-2

Andrea Ercolani



Era l'occasione giusta per tornare alla vittoria esterna, che manca dal lontano 8 ottobre. Il Rimini ha dato il massimo, disputando uno discreta prova al “Pala Vasco De Gama” contro un Fossolo ancora imbattuto nel 2017 (unica sconfitta casalinga invece all'esordio contro il Montanari l'1 ottobre). Purtroppo il 2-2 finale crea più malumori che gioie perché Carta e compagni hanno visto disperdere il doppio vantaggio. Quintetto iniziale composto da Ciappini, Moretti, Timpani, Ercolani e Lari. Il Rimini parte alla grande e subito Moretti in contropiede trova la risposta di Anselmo. I biancorossi continuano a spingersi in avanti e Lari colleziona due ottime occasioni che Anselmo disinnesca. All'11' sempre lo 'stakanovista' serve Ercolani, un'altra bella azione non concretizzata. Il gol è nell'aria e si materializza al 20' quando Ercolani, già carico come una molla per la recente esperienza (con gol) con la nazionale sammarinese, conclude una cavalcata trionfale e tira a incrociare per l'1-0. Il Fossolo prova a creare superiorità numerica con il proprio portiere Anselmo che già dal 26' inizia ad alzarsi dalla porta. I bolognesi si rendono pericolosi con Mirenda e Baldessin ma Ciappini blinda a doppia mandata. La pressione dei padroni di casa continua anche a inizio ripresa con la girata e il diagonale di Minghetti nel giro di un minuto ma Ciappini è sempre attento. Il Rimini è caparbio e al 3', sfruttando la carta del portiere volante, trova un varco con Moroni che dalla distanza sigla il 2-0. Il Fossolo affila gli artigli e reagisce con Dettori ma Ciappini è strepitoso. Il Rimini ha l'occasione di mettere una serie ipoteca con Marinelli e Moroni, al 10' però Dettori accorcia le distanze. A due minuti dal termine gli emiliani impattano sorprendendo la retroguardia biancorossa con l'imbucata di Mirenda. Nel finale il rosso a Dettori permette al Rimini di giocare in superiorità numerica ma il punteggio non cambia più. La salvezza resta attualmente sotto controllo (+7) e la zona play-off è a un passo (-1) a testimonianza di un campionato davvero equilibratissimo.


IL TABELLINO:
FOSSOLO 2
RIMINI 2

FOSSOLO: Cristillo, Zaccone, Barillaro, Ruta, Menghetti, Mirenda, Baldessin, Dettori, Tarli, Qerreti, Anselmo, Russo. All.: Vanni.
RIMINI: Ciappini, Moretti, Moroni, Gasperoni, Carta, Timpani, Ercolani, Rejil, Crudeli, Lari, Vitali, Marinelli. All.: Germondari.

ARBITRI: Giliberti di Forlì e Mazzanti di Bologna.
RETI: 20' pt Ercolani, 3' st Moroni, 10' st Dettori, 28' st Mirenda.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini

 




Il Calcio a 5 Rimini deve saltare il Fossolo nel posticipo

31/01/2017


Il Calcio a 5 Rimini deve saltare il Fossolo nel posticipo

Davide Germondari


 

Posticipo di campionato per il Calcio a 5 Rimini che martedì sera (domani, ore 20.15) fa visita al Fossolo e cerca continuità dopo l'entusiasmante vittoria contro l'Aposa. All'andata finì 4-1 per i biancorossi grazie a uno show al “Flaminio” targato Lari (doppietta), Carta e Timpani. I tempi sono cambiati, ma il tipo di prestazione dovrà essere identica se gli adriatici vorranno conquistare un risultato positivo. “La classifica in questo momento non serve guardarla – le parole di mister Davide Germondari – pensiamo una gara alla volta e poi vedremo. Spero che la vittoria di sabato scorso contro l'Aposa non sia un fuoco di paglia. In quella circostanza ho visto reazione e determinazione. Prima di tutto la gara di domani è una sfida salvezza, mi attendo delle conferme, poi l'unica vittoria fuori casa risale all'8 ottobre. Purtroppo con una classifica così corta, i punti in esterna fanno davvero la differenza e a noi ci mancano. Sicuramente tornare al bottino pieno rappresenterebbe un segnale importante verso la salvezza diretta: prima la conquisteremo, prima avremo modo di giocare con meno pressioni”.

Unico assente della partita sarà Toscano, mentre i biancorossi sono pronti ad abbracciare Gasperoni, Moretti ed Ercolani dopo le qualificazioni europee in Galles con la Nazionale Sammarinese. “Visto il gol nella gara inaugurale contro la Grecia, Ercolani sarà molto carico, ma così anche gli altri. Hanno giocato tre partite in pochi giorni e sono reduci dal viaggio quindi saranno sicuramente affaticati, spero però possano portare tutto il loro entusiasmo per l'esperienza appena vissuta”.


Luca Filippi

Addetto comunicazione Calcio a 5 Rimini



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'