Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Futsal Cup: il Pennarrossa punta a riequilibrare il Girone B

Pagina 1 di 3

24/11/2021

Futsal Cup: il Pennarrossa punta a riequilibrare il Girone B

Archiviato il lunedì di campionato, in cui sono state impegnate le sole formazioni del Gruppo A della competizione, torna domani la Titano Futsal Cup che si aggiorna alla quarta giornata. In un senso o nell'altro, potrà imprimere una chiara direzione al Girone B. Il testacoda tra Juvenes-Dogana e Pennarossa, molto più equilibrato dei sei punti che dopo due partite le dividono, potrebbe di fatto rimettere tutto - o quasi - in parità. Infatti, Gli altri due incontri in seno al raggruppamento, coinvolgeranno formazioni con tre punti a testa. Insomma, in caso di successo del Pennarossa ed assenza di pareggi, ci troveremmo due terzetti separati da tre soli punti in classifica. Elucubrazioni che lasciano il tempo che trovano, a più di ventiquattr'ore dal fischio di inizio. Impeccabile in coppa la Juvenes-Dogana, che proprio due giorni fa ha festeggiato anche il primo successo in campionato. Tendenza opposta per il Pennarossa, che nel proprio gruppo di campionato occupa il terzo posto alle spalle di Tre Fiori e La Fiorita, faticando non poco in Titano Futsal Cup dove sono arrivate due sconfitte con Cosmos e Fiorentino e zero gol segnati.

 

Le formazioni di Michelotti e Canducci si incroceranno a Dogana, proprio dopo l'incontro appena descritto. Il Fiorentino non intende più prestare il fianco, dopo le tre sconfitte maturate in stagione. Se quelle con Domagnano e Folgore sono arrivate a margine di incontri piuttosto equilibrati, del tutto inatteso è stato lo scivolone al debutto in Titano Futsal Cup con la Virtus - che ha interrotto la lunga serie di successi dei rossoblù dopo due anni di successi. Il Cosmos non sta passando un periodo fortunato, reduce com'è da quattro sconfitte consecutive in tutte le competizioni. L'unica vittoria stagionale è stata festeggiata in coppa quaranta giorni fa, mentre il Fiorentino arriva dalla cocente delusione di campionato con la Folgore capolista.

 

Più equilibrato nelle attese l'altro confronto che coinvolge il lotto delle quattro squadre a parimerito nel Girone B. Faetano-Virtus mette in palio il secondo posto, se non l'aggancio in vetta. Le formazioni di Corbelli e Pollini condividono anche il raggruppamento di campionato, dove si sono sfidate appena una settimana fa. Allora fu la Virtus ad imporsi col punteggio di 5-3, costruito a cavallo dei due tempi e parzialmente alleggerito nella forma da due reti di Massimo Moroni nel finale di gara del Faetano.

 

 

Commenti

PUBBLICITA'