Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Futsal Prato - OR Reggio Emilia 1-7

“settebello” dell’OR Reggio Emilia all’esordio

Pagina 1 di 1

01/10/2022

Futsal Prato - OR Reggio Emilia 1-7

 

 

Futsal Prato vs OR Reggio Emilia 1-7 (pt 0-3)

FUTSAL PRATO: Laino, Fabbri, Montorzi, D’Amico, Pecchioli, Balestri, Zakaria, Patetta, Di Maso, Di Maria, Doni, Gambino. All. Zudetich.

OR REGGIO EMILIA C5: Guennouna, Santoriello G., Edinho, Giardino, Halitjaha V., Caffarri, Arduini, Franco, Ruggiero, Santoriello B., Mazzariol, Aquilini. All. Margini. 

Arbitri: Baldo di Conegliano e Soligo di Castelfranco Veneto (crono: Rudaj di Pistoia).

Reti: pt 0’56” Ruggiero (OR), 15’01” Giardino (OR), 17’55” Ruggiero (OR); st 7’05” Halitjaha V. (OR), 9’23” Edinho (OR), 15’50” Zakaria (P), 17’43” Halitjaha V. (OR), 18’07” Edinho (OR). 

Note: ammonito Mazzariol.

 

Sette reti all’esordio per l’OR Reggio Emilia, che sbanca con autorità Prato e conquista i primi tre punti stagionali. A spianare la strada ai granata, oggi in maglia bianca, è Ruggiero: il “killer” ci mette meno di 1’ a farsi trovar pronto su assist di Mazzariol e ad aprire le marcature. L’OR produce parecchie occasioni ma riesce a raddoppiare solo a 5’ dalla fine del primo tempo: stavolta Ruggiero veste i panni dell’assistman, sul secondo palo arriva Giardino che fa 0-2. Prima di andare negli spogliatoi c’è ancora tempo per un gol, quello firmato dal solito Ruggiero.

 

Nella ripresa Valtin Halitjaha trova il tris, il Prato colpisce un legno, poi è capitan Edinho a fare poker su invito di Mazzariol; il Prato schiera il portiere di movimento e l’OR prova ad approfittarne, ma Edinho (palo) e Ruggiero (traversa) non concretizzano. Nel finale il Prato accorcia con Zakaria dopo aver centrato un altro palo, poi sono Valtin Halitjaha ed Edinho a chiudere i conti, festeggiando entrambi la doppietta personale.

 

Reggio Emilia, 1 ottobre 2022

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5

 

Il cammino dell’OR Reggio Emilia comincia da Prato

La trasferta delle 15 sul campo toscano segna l’esordio in campionato

Pagina 1 di 1

30/09/2022

Il cammino dell’OR Reggio Emilia comincia da Prato

Giuseppe-Ruggiero

Comincia dalla Toscana il campionato di Serie B dell’OR Reggio Emilia, attesa alle 15 di domani (oggi per scrive) dal Futsal Prato. Una trasferta subito impegnativa per saggiare lo stato di forma dei granata, decisi a partire col piede giusto in una stagione dove l’obiettivo è quello di navigare nelle zone alte della graduatoria, andando a caccia della promozione. Per fare questo, oltre a confermare larga parte del gruppo storico, la dirigenza ha ingaggiato un elemento di grande esperienza come Nando Giardino, oltre al portiere Guennouna e ad un cavallo di ritorno come Arduini, reduce da un biennio al Fossolo: questo terzetto andrà ad affiancare i tanti protagonisti della cavalcata playoff dello scorso anno, interrotta solo in semifinale, tra cui capitan Edinho, Mazzariol, Valtin Halitjaha ed il “killer” Ruggiero. Nel match odierno mancherà lo squalificato Fation Halitjaha, mentre è in dubbio Caffarri, che si è allenato a parte per l’intera settimana a causa di un risentimento muscolare.

 

Prato è al secondo anno in categoria e reduce da una tranquilla salvezza nel girone D, quello che comprendeva squadre toscane e marchigiane. Tra i punti di forza dell’organico l’esperto laterale Balestri, classe 1985, oltre al mancino Di Maio, ex Arpi Nova; tra i pali c’è Gelli, in passato a Pontedera, tra gli altri anche gli ex Montecalvoli Patetta e Montorsi. La direzione di gara è affidata ai fischietti veneti Baldo di Conegliano e Soligo di Castelfranco Veneto; al crono, invece, Rudaj di Pistoia.

 

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5

 

Commenti

PUBBLICITA'