In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Futsal sammarinese: il Fiorentino è la prima finalista

domani Folgore-Murata

22/05/2019


Futsal sammarinese: il Fiorentino è la prima finalista

Fiorentiono-Futsal-2018-19


 

 

La sfida fra le uniche due formazioni imbattute nelle fasi finali si risolve a favore del Fiorentino, che si accomoda in finale aspettando di conoscere il nome dell’avversaria alla quale, fra poco più di una settimana, comtenderà il titolo. Niente da fare per il Tre Penne, che fallisce il primo tentativo di accesso alla finale ma che potrà riprovarci già lunedì sera, quando affronterà la vincente della sfida tra Folgore e Murata, in programma domani sera alle 21:00.

 

Tre Penne che si presenta alla prima semifinale piuttosto incerottato e che al 5’ vacilla sulla giocata dell’ex Pasqualini, il quale si destreggia in mezzo a tre uomini trovando un varco per concludere a rete: palla sulla parte esterna del palo. All’8’ inizia lo show del portiere biancoazzurro Bollini, uno dei migliori in campo, bravo a fermare Busignani dopo lo “scippo” del pallone operato da quest’ultimo ai danni di Carlucci. C’è però del lavoro anche per Protti, che al 15’ salva il risultato sul mancino al volo di Burgagni destinato a “morire” all’angolino.

 

Il Tre Penne prende fiducia ma non concretizza, mentre il Fiorentino si scuote nel finale di frazione, quando prima avvicina e poi trova il vantaggio con l’ex Belloni, fermato nel primo caso da un miracolo di Bollini e nel secondo abile a far passare il pallone sotto le gambe del portiere biancoazzurro. Nel recupero anche Pasqualini prova ad infilare l’ex compagno di squadra, che però risponde compiendo l’ennesima prodezza di serata.

 

Nella ripresa Protti salva l’1-0 con un grande anticipo su Fantini, mentre qualche minuto dopo il Fiorentino raddoppia con Di Paolo, puntuale ed implacabile sul servizio di Busignani. Il destro scagliato da Belloni due giri di lancetta più tardi vale il gol della relativa tranquillità. Di lì a poco i rossoblù si divorano due volte il 4-0 con Di Paolo, prima sorprendentemente impreciso sull’assist al bacio di Belloni e poi costretto ad arrendersi ad un’altra prodezza di Bollini, che salva i suoi al culmine di un contropiede 3 vs 1.

 

Il Tre Penne ha un sussulto e avvicina la rete della bandiera con Carlucci prima di trovarla con Boschi, servito da Fantini con una “scucchiaiata” direttamente da rimessa laterale. A 6’ dal termine la squadra di Cellarosi prova addirittura a riaprirla, ma Protti è provvidenziale nell’anticipare Dominici. Dall’altra parte Busignani scheggia il palo su punizione, mentre Belloni, con il destro, calcia potente ma sul fondo. Nel recupero ci sono altri due sussulti: Protti mette il piede sulla punizione di Carlucci mentre Di Paolo, dalla linea di fondo, colpisce il terzo legno rossoblù di serata.

 

Finisce 3-1: Chiaruzzi vola in finale mentre Cellarosi domani sera sarà con tutta probabilità sulla tribuna di Fiorentino per scoprire il nome dell’avversario che dovrà affrontare nella seconda semifinale, in programma lunedì prossimo alle 21:00. A contendersi quel posto, Folgore e Murata, due squadre che hanno già giocato il “bonus sconfitta”.

 

 

 

Questo il quadro delle sfide di ieri e di domani sera:

 

SQUADRA

SQUADRA

DATA

DESIGNAZIONI ARBITRALI

ORA/ESITO

CAMPO

Fiorentino

Tre Penne

21/05

A1: Abela (MLT) - A2: Clementi- A3: La Rosa (MLT)

3-1

Fiorentino

Folgore

Murata

23/05

A1: Clementi – A2: Tura – A3: Ercolani

21:00

Fiorentino

 

 


FSGC | Ufficio Stampa



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'