In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Fyda goal ed il Ravenna ha la meglio del San Marino

15/08/2019


Fyda goal ed il Ravenna ha la meglio del San Marino

 

Si chiude con una vittoria il precampionato del Ravenna FC, giallorossi infatti hanno la meglio sulla nazionale di San Marino grazie al goal di Fyda. Vantaggio del Ravenna al 25’ con il tiro di Raffini ribattuto, sulla respinta Fyda in scivolata insacca. Nonostante il grande lavoro fisico buone indicazioni soprattutto dalla difesa apparsa attenta e precisa in tutta la pre season.

 

Ravenna FC 1° tempo: Cincilla, Grassini, Sirri, Ronchi, Jidayi, Ricchi, Fiorani, Martorelli, Selleri, Fyda, Raffini. A disposizione: Spurio, Purro, Maltoni, Nigretti, D’Eramo, Mustacciolo, Mancini, Bezzi, Frisari, Pellizzari

Ravenna FC 2° tempo: Spurio, Ricchi, Grassini, Nigretti, Maltoni, Purro, Mustacciolo, D’Eramo, Bezzi, Mancini, Fyda, Frisari

Repubblica di San Marino: Benedettini, Palazzi, Lunadei, Giardi, Angelini, Battistini, Grandoni, Cavoli, Brolli, Golinucci, Hirsch, Zavoli. A disposizione: Tamagnini, Zafferani, Zonzini, Tomassini, Bernardi, Censoni, D’Addario

Reti: Fyda 25’

 

Luca Zignani

 

Ravenna Football Club 1913

 

 

 

------------------------------------------------------------

 

Vigilia di Ferragosto in campo per la Nazionale di San Marino, che presso l’impianto sportivo di Lido Adriano ha affrontato in amichevole il Ravenna di Luciano Foschi. Approccio più che positivo per i Biancoazzurri che, nonostante diverse assenze, gioca alla pari dei quotati avversari mettendo in mostra anche una convincente gestione del possesso palla e della ripartenza ragionata da dietro.

 

I padroni di casa prendono le redini dell’incontro in mano dopo il quarto d’ora, quando aumentano progressivamente la pressione sulla terza linea sammarinese. Così, dopo una serie di calci d’angolo infruttuosi e che non portano a nulla più di un paio di timide conclusioni dalla distanza, i giallorossi passano a condurre nel punteggio non senza un pizzico di fortuna. Corre infatti il 23’ quando Raffini ha la palla buona ai 20 metri: la sua conclusione di destro viene smorzata dal recupero in scivolata di un avversario che finisce per accomodare la sfera per l’accorrente Fyda che, anticipando Simone Benedettini in scivolata, gonfia il sacco.

 

Il Ravenna viene premiato per il predominio territoriale confermato nel proseguo della frazione che non regala però altri spunti tecnici di rilievo. Più frizzante l’avvio di ripresa, dove i giallorossi - rivoluzionati per nove undicesimi - rischiano grosso sull’errore di Nigretti, pressato da Bernardi: il neo attaccante del Domagnano ruba palla al limite, salvo venire murato dall’uscita disperata di Cincilla. 

 

Nella metà campo opposta il Ravenna ha due buone opportunità per raddoppiare con Mancini e Frisari; il primo calcia di poco a lato dal limite, mentre il secondo mastica un pallone d’oro servitogli da Bezzi sprecando da due passi. Mancini ha poi un’ulteriore occasione all’ora di gioco, quando una bella combinazione volante sulla sinistra lo porta a calciare al volo col mancino: la conclusione, deviata, si impenna tagliando fuori Benedettini che può solo osservare la traiettoria sfiorare il palo e terminare in corner. Il trequartista è decisamente il più attivo ed ispirato nel secondo tempo dei romagnoli, tanto da riprovarci al 72’ con un coraggioso e spettacolare sinistro al volo da 25 metri che termina di poco alto sulla traversale.

 

Nel quarto d’ora finale torna a farsi pericoloso San Marino con il colpo di testa di Bernardi, che anticipa tutti su corner ma spedisce a lato, e col pallone intercettato sui venti metri da David Tomassini che va ad infrangersi sulla copertura di Maltoni e l’uscita di Cincilla. Sono gli ultimi sprazzi di un’amichevole che si conclude col successo di misura del Ravenna e buoni responsi per Franco Varrella - benché la condizione atletica non sia ancora a livelli apicali e le assenze consistenti -.

 

________________________________________

Amichevole | Ravenna - Nazionale di San Marino 1-0

 

RAVENNA [3-5-2]

Cincilla; Ronchi (dal 46’ Nigretti), Jidayi (dal 46’ Maltoni), Sirri (dal 46’ Purro); Grassini, Fiorani (dal 46’ D’Eramo), Martorelli (dal 46’ Mancini), Selleri (dal 46’ Mustacciolo), Ricchi; Raffini (dal 46’ Bezzi), Fyda (dal 46’ Frisari)

A disposizione: Spurio, Purro, Pellizzari

Allenatore: Luciano Foschi

 

SAN MARINO [4-5-1]

S. Benedettini; Ma. Battistini (dal 46’ D’Addario), Brolli (dal 60’ Cevoli), Cevoli (dal 46’ Censoni), Grandoni (dal 46’ Bernardi); Hirsch (dal 60’ Zafferani), Lunadei (dal 60’ Tamagnini), Giardi (dal 67’ A. Golinucci), A. Golinucci (dal 46’ Zonzini), Palazzi (dal 67’ Grandoni); Angelini (dal 60’ Tomassini)

A disposizione: Zavoli

Allenatore: Franco Varrella

 

Marcatori: 23’ Fyda

________________________________________

FSGC | Ufficio Stampa

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'