In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Professionisti | Lega Pro

Gadda: “Per me abbiamo fatto una buona partita"

04/02/2017


Gadda: “Per me abbiamo fatto una buona partita"

 

Al termine di Forlì – Sudtirol abbiamo intervistato il mister Massimo Gadda. La prima domanda della stampa ha riguardato l’episodio del rigore del possibile 2-2: “Bardelloni è il rigorista. Se la sentiva e l’ha tirato. Ha segnato anche al 94’ dal dischetto. I rigori si possono sbagliare. Sicuramente però è un episodio determinante perché ci avrebbe dato una spinta incredibile”.

 

Il mister crede che i giocatori possano imparare da questo risultato:  “Spero che possa essere di insegnamento per tutti questo risultato. Ho sempre detto che il campionato era durissimo, e sentivo comunque parlare di Morgagni fortino e Forlì ammazza grandi. Questa è la dimostrazione che è dura”.

 

Gadda è comunque fiero della reazione dei ragazzi che hanno sfiorato il pareggio: “Per me abbiamo fatto una buona partita. Con il fardello dei due goal siamo riusciti quasi a rimediarla senza rischiare troppo. Dovevamo essere più svegli e non regalare due goal così. Purtroppo questa partita somiglia a quella col Teramo. Ma è proprio per questo che secondo me i ragazzi hanno fatto bene, perché l’abbiamo quasi rimediata”.

 

I giornalisti hanno chiesto al mister un parere sulla partita di Capellini e Succi: “Nicola è un giocatore particolare, vive di strappi, difficilmente trova continuità in una partita. Ha delle accelerazioni e dei colpi importanti, oggi non li ha trovati, pazienza. Succi ha fatto un po’ di fatica all’inizio, poi è entrato nel match e ha fatto una buona gara”.

 

In Sala Stampa ha parlato poi Simone Tonelli, entrato in campo al 66’: “Quando in una partita così equilibrata ti trovi sotto di due reti dopo pochi minuti è dura riprendersi. Però ci siamo andati vicini, abbiamo avuto il pallino del gioco nel secondo tempo. Sicuramente loro sono partiti più aggressivi, ma poi la rabbia per lo svantaggio ci ha fatto gestire a noi la partita”.

 

I cronisti gli chiedono se in certe azioni non sia meglio cercare di più la conclusione in porta ed essere un po’ più egoisti: “Penso che in campo le situazioni si vivono al momento, cerchiamo sempre di servire il giocatore messo meglio”.

 

Abbiao intervistato infine il capitano, Stefano Capellupo: “Siamo partiti male, sono cose che possono ammazzare la partita. Però siamo ripartiti subito e potevamo fare il 2-2. Non è successo, ma nel secondo tempo siamo partiti con il piglio giusto. Poi purtroppo una palla persa e abbiamo subito il terzo goal. Lì la partita è finita”.

 

“Loro sono un’ottima squadra, lo sapevamo – conclude il capitano – era il primo scontro diretto, non è stato un buon inizio. Ci eravamo preparati bene, ma la Lega Pro è fatta di episodi. Adesso da martedì a testa bassa ci rimetteremo al lavoro”.

 

 

 

 

 




Forlì vs Süd Tirol 1-3

04/02/2017


Forlì vs Süd Tirol 1-3

 

FORLI’ – SUDTIROL 1-3

 

Marcatori: 2’ Tulli, 13’ Fink, 28’ Tentoni, 85’ Cia.

 

 

 

I Galletti non festeggiano nel giorno della Madonna del Fuoco. Dopo pochi minuti gli ospiti conducono per due a zero, complice anche una deviazione fortunosa nella seconda rete. I biancorossi reagiscono con il goal di Tentoni e sfiorano il pareggio con un calcio di rigore a favore che Bardelloni però spedisce fuori. Nella ripresa il pallino è degli uomini di Gadda che però su una palla persa a centrocampo subiscono il definitivo 3-1.

 

 

 

F.C. FORLI’: Turrin, Conson, Capellupo, Tentoni, Adobati, Cammaroto, Sereni (83’ Spinosa), Bardelloni (66’ Tonelli), Alimi, Capellini (60’ Ponsat), Succi.

 

A disposizione: Semprini, Franchetti, Baschirotto, Piccoli, Parigi, Di Rocco, Martina Rini, Carini.

 

Allenatore Massimo Gadda

 

 

 

SUDTIROL: Marcone, Bassoli, Gliozzi (79’ Lupoli), Fink, Tulli, Spagnoli (66’ Cia), Di Nunzio, Tait, Broh (54’ Furlan), Bertoni.

 

A disposizione: Montaperto, Riccardi, Lomolino, Torregrossa, Brugger, Packer.

 

Allenatore William Viali

 

 

 

Ammonizioni: Marcone, Furlan, Tonelli

 

 

 

 

 

2' Sudtirol in vantaggio con Tulli su calcio d'angolo.

 

8' cross di Succi, blocca il portiere.

 

13' goal di Fink che sfrutta una deviazione fortunosa.

 

23' uscita pericolosa di Turrin su pallonetto di Gliozzi.

 

26' assist di Succi per Bardelloni che allunga troppo.

 

28' Bardelloni dalla destra mette in mezzo, Tentoni segna!

 

35' Bardelloni raccoglie un cross in area e mette in mezzo un pallone pericolosissimo.

 

42' bella azione offensiva dei Galletti che guadagnano una rimessa laterale.

 

43' Bardelloni spedisce fuori il calcio di rigore.

 

50' tiro in diagonale di Capellupo fuori di poco.

 

54' entra Furlan esce Broh.

 

58' scambio Bardelloni - Alimi, con il tiro del numero 25 che impegna il portiere.

 

60' entra Ponsat esce Capellini.

 

66' schema su calcio d'angolo con tiro alto di Sereni.

 

66' esce Spagnoli entra Cia.

 

66' esce Bardelloni entra Tonelli.

 

68' tiro alto di Capellupo.

 

75' incursione di Tonelli, corner.

 

79' entra Lupoli esce Gliozzi.

 

83' esce Sereni entra Spinosa.

 

85' Cia segna.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'