Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Ginnastica

Ginnastica - Festa in casa Amatori per i Campionati Nazionali di Federazione

Pagina 1 di 1

08/12/2021

Ginnastica - Festa in casa Amatori per i Campionati Nazionali di Federazione

Margherita-Malpeli,-in-alto-a-dx-Agata-Cervi-in-basso-Isabel-Bertellini

 

La società termina l’anno sportivo con due podi di specialità e uno in classifica generale

Si sono conclusi ieri a Rimini i Campionati Nazionali Silver di Ginnastica Artistica, Ritmica, Acrobatica e Parkour organizzati dalla Federazione Ginnastica d’Italia con il nome di “Ginnastica in Festa – Winter Edition” manifestazione che ha registrato un record di adesioni a conferma che si tratta di uno degli eventi più attesi e partecipati nel movimento della ginnastica italiana.

La Ginnastica Amatori ha schierato diciotto giovani ginnaste ed rientrata dalla trasferta con tre ottimi risultati: un meritatissimo titolo nazionale di Margherita Malpeli, ginnasta del 2008 che è riuscita a dominare la classifica al Corpo Libero con una esecuzione precisa ed elegante; un validissimo bronzo assoluto di Isabel Bertellini che a soli nove anni è stata in grado di esprimere un consistente livello tecnico ed esecutivo a tutti gli attrezzi (Isabel ha recentemente vinto anche il titolo regionale nel livello B) ed uno splendido bronzo a pari merito al Corpo Libero di Agata Cervi, ginnasta nata nel 2010 dal grande potenziale e già avvezza a risultati di alto livello (campionessa regionale nel livello D e vicecampionessa nazionale al Volteggio). 

Restano per pochi decimi ai piedi del podio ma con la consapevolezza di aver presentato dei buoni esercizi che fanno nutrire ottime speranze per il futuro l’undicenne Silvia Burani e la Senior Maria Chiara Artoni.

La società ha partecipato alla manifestazione con una nutrita schiera di meritevoli atlete: Alice Aldini, Giulia Babini, Alice Beghetti, Alessia Bertellini, Sophia Botta, Sabrina Caracas, Lisa Held, Margherita Magnani, Alessia Medici, Emma Scalfone, Sara Valentini e le sorelle Eleonora e Vittoria Zen. Mancavano purtroppo all’appello Margherita Beretti, Greta Bertellini, Emma Corradi, Bianca Marmiroli e Giada Pergreffi, alle quali va il nostro migliore augurio di un pronto riscatto nelle competizioni del prossimo anno.

Sperando in un 2022 ricco di soddisfazioni sportive la società ringrazia il suo staff tecnico e dirigenziale, le famiglie e gli atleti tutti per aver contribuito, attraverso la propria partecipazione e in un momento storico così difficile, alla ricchezza dello sport reggiano.

 

Commenti

PUBBLICITA'