In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Giovanili

Giovanili RBR alle prese con le seconde fasi dei campionati

03/04/2019


Giovanili RBR alle prese con le seconde fasi dei campionati

 

Siamo in piena seconda fase per tutti i campionati giovanili e il concetto si adatta bene anche ai tre gruppi di Eccellenza targati RBR. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono le singole situazioni, aprendo con una Under 18 che è attualmente ferma in attesa che parta l’ultima fase della stagione. A seguire l’Under 16 Angels/RBR di coach Bernardi, impegnata nella fase interregionale. Ferma anche l’Under 15 di coach Di Nallo, ma la fase a orologio è vicinissima e qui vi daremo conto del calendario.

U18

La Pallacanestro Titano/RBR di coach Massimo Padovano, dopo essersi qualificata tra le prime quattro nel girone iniziale (assieme a Virtus, Fortitudo e Trento), ha concluso anche il secondo step del suo campionato, quello che prevedeva la sfida con le migliori del girone Veneto-Friuli. Livelli di competitività altissimi per un gruppo di otto squadre che ha prodotto match di alta qualità. Le prime cinque, a questo punto, continuano il loro percorso che ha come obiettivo le finali Nazionali (Bassano, Fortitudo, San Vendemiano, Trento e Venezia), per le altre (Pallacanestro Titano/RBR, Virtus e Trieste) invece è prevista un’ultima fase di gara che comincerà dopo Pasqua.

 

 

 

U16

ACCADEMIA ALTOMILANESE vs ANGELS/RBR

Sconfitta di misura per gli Under 16 di coach Bernardi nella prima partita della fase interregionale. I romagnoli si presentano a Legnano carichi e fiduciosi, Scarponi è particolarmente ispirato e trascina i suoi fino al +11 di fine primo quarto. I padroni di casa poi alzano l'intensità difensiva, corrono in contropiede e grazie a Fragonara e Genovese tornano in scia (31-38 all'intervallo). Al rientro in campo dagli spogliatoi Santarcangelo fatica a trovare la via del canestro, al contrario gli avversari mettono cinque bombe in pochi minuti e piazzano il break decisivo (23-6 il parziale). Gli ospiti non si arrendono ma nel finale un paio di sanguinose palle perse spengono i sogni di rimonta dei gialloblù. Prestazione comunque positiva per gli Angels/RBR che escono dal difficile campo di Legnano a testa alta.

 

ACCADEMIA BK ALTOMILANESE – ANGELS SANTARCANGELO/RBR 72-65

 

ALTOMILANESE: Tornatore 2, Cassinerio 8, Zuccoli 9, Fragonara 12, Genovese 16, Baggi 9, Ferrario, Cardani ne, Da Ru' 5, Elli 1, Pisoni 2, Bassani 8. All. Rocco, ass. Agostinello. 

 

SANTARCANGELO/RBR: Ricci 7, Carletti, Mulazzani 5, Scarponi 33, Vettori 7, Nuvoli 2, Mancini 4, Pasquarella, Rossi 7, Magnani. All. Bernardi, ass. Di Nallo. 

Parziali: 10-21, 31-38, 54-44, 72-65. 

 

ANGELS/RBR vs PETRARCA PADOVA

Niente da fare per i volenterosi ragazzi di coach Bernardi contro la forte Padova nella seconda partita della fase interregionale. Senza l'influenzato Scarponi i romagnoli non riescono ad arginare lo strapotere tecnico e, soprattutto, atletico dei veneti. Fin da subito gli ospiti prendono il comando del match: dominano le due aree grazie alla maggiore fisicità e vengono facilitati da alcuni banali errori al tiro da sotto dei gialloblù (8-21 dopo 10'). La musica non cambia nella parte centrale del match, i padroni di casa provano ad alternare difesa a uomo e a zona ma con scarsi risultati. Da sottolineare però il carattere degli Angels/RBR, che continuano a lottare fino alla fine: trascinati da Pasquarella e Carletti infatti vincono l'ultimo quarto di gioco (18-12). Una prova nel complesso non negativa per i nostri ragazzi che combattono con onore contro quella che probabilmente è la squadra più attrezzata del girone.

 

ANGELS SANTARCANGELO/RBR - PETRARCA PADOVA 55-74 

 

SANTARCANGELO/RBR: Ricci 11, Carletti 14, Mulazzani, Piacente ne, Vettori, Angelini ne, Nuvoli 8, Mancini 4, Pasquarella 4, Rossi 11, Magnani 3. All. Bernardi, ass. Di Nallo. 

 

PADOVA: Marchesini 8, Bombardieri ne, Gaspari 12, Zocca 5, Mbengue 3, Basso 9, Bovo 4, Curculacos 16, Dirignani 4, Allegro 2, Desci, Dia 11. All. Zavatta, ass. Garon.  

Parziali: 8-21, 24-42, 37-62, 55-74.

U15

Gli Angels/RBR di coach Di Nallo sono pronti ad affrontare la fase a orologio, che scatterà mercoledì 3 aprile con l’importante partita coi Crabs da giocarsi a Cervia. A seguire, giovedì 11, match interno al PalaSgr con la Vis Ferrara. Terza partita tre giorni dopo, domenica 14, con Fidenza (sempre al PalaSgr). Infine, la quarta e ultima gara di questa fase, quella del 15 in casa della Fortitudo Academy.

 

 

#playlikeahero

Area Comunicazione RBR

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'