In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Gotico Garibaldina vs Viarolese 1-2

di Filippo Sanacore

24/03/2019


Gotico Garibaldina vs Viarolese 1-2

Luigi Gualtieri


 

Al 14’ pt rimessa laterale profonda di Cameletti per Cremona che di testa libera in area e solo Zanaboni ma decentrato che conclude sul primo palo costringendo Marcobello alla respinta in calcio d’angolo;

Al 18’ pt Mazzini appoggia per Carini che a sua volta appoggia per l’inserimento di Cameletti che dai venti metri conclude con un tiro che supera Marcobello ma non la traversa che respinge quindi Ignazzitto spazza l’area;

Al 20’ pt Mazzini verticalizza sulla fascia destra per Cameletti che crossa lungo in area per Carini che conclude a botta sicura con Marcobello che respinge con i pugni;

Al 24’ pt Lupica Cordazzaro appoggia sulla fascia sinistra per Dedè che improvvisamente accelera lasciando sul posto prima Varesi e poi Amatruda si invola entra in area e crossa radente l’area piccola per Gualtieri che solo davanti a Bersani non può sbagliare con un tiro che fulmina il giovane estremo difensore;

Al 37’ pt Mazzini batte una punizione dal limite dell’area esterna per l’inserimento appena dentro l’area di Spreafico che conclude di prima intenzione con la palla che lambisce il palo alla sinistra di Marcobello;

Al 47’ pt Mazzini verticalizza sulla fascia destra per Cameletti che crossa in area per Carini che fa velo per Spreafico che conclude di contro balzo con la palla che sorvola la traversa;

Nella ripresa si attende la reazione della formazione di casa che invece rimane confusionaria e senza idee.

Al 7’ st Carini verticalizza per Spreafico che sulla fascia sinistra appoggia in area per l’inserimento di Moschetti che solo in area piccola davanti a Marcobello in disperata uscita lo scavalca in maniera imbarazzante (il portiere lo lascia passare) e conclude in gol con la porta sguarnita;

Al 10’ st Pizzi verticalizza in avanti con Pietra che prolunga la traiettoria della palla (in pratica voleva respingere) che finisce tra i piedi di Gualtieri che solo davanti a Bersani ed ostacolato da Varesi (che non lo falcia per evitare l’espulsione) entra in area e supera il portiere con un tiro che gli passa sotto il corpo per il nuovo vantaggio ospite;

Al 15’ st angolo di Pizzi che crossa rasoterra per Lupica Cordazzaro che fa velo per Piovani che conclude con un tiro dal limite con Mazzini che respinge con la schiena;

Al 19’ st Gualtieri appoggia a Pizzi che evita Mazzini e verticalizza per Lupica Cordazzaro che solo controlla ma sbaglia lo stop a seguire con Bersani che è lesto ad uscire dalla porta ed anticipare il giocatore avversario;

Al 25’ st Mazzini verticalizza per Spreafico che controlla, con una ramona evita il tackle di Molinari quindi appoggia per Cremona che solo davanti a Marcobello pressato dal recupero di Ignazzitto conclude con la palla che sorvola la traversa;

Al 36’ st Spreafico verticalizza sulla fascia sinistra per Cremona che scodella in area per Zanaboni ma il compagno sfiora l’impatto con la sfera permettendo il recupero di Donati che spazza;

Al 39’ st angolo di Conigliaro che scodella lungo in area per Carini che impatta di testa con la palla che viene respinta davanti alla porta da Donati sui piedi di Mollura che dal limite conclude di prima intenzione con la palla che attraversa una selva di gambe per arrivare tra le braccia di Marcobello che para in presa a terra;

Al 42’ st Berishaku lancia dalla propria tre quarti in area per Cremona che approfitta del salto a vuoto di Ignazzitto controlla e appoggiandosi a Molinari conclude con Marcobello che in disperata uscita respinge con la pancia e quindi blocca in presa a terra, vanificando la ghiotta opportunità piacentina.

Qui di fatto si chiude la gara che ha visto la Viarolese saper gestire la sfera fino al termine subendo raramente le incursioni piacentine che hanno commesso troppi errori in fase di impostazione.

 

Gotico Garibaldina: Bersani, Amatruda (dal 28’ pt Conigliaro), Moschetti, Mazzini, Varesi (dal 38’ st Mollura), Pietra, Spreafico, Carini, Cremona, Zanaboni, Cameletti (dal 27’ st Berishaku). A disposizione: Cassinelli, Berishaku, Borsatti, Elefanti, Mollura, Poggi, Conigliaro, Messeri Filippo, Volpe. Allenatore: Sprega

 

Viarolese: Marcobello, Badiali (dall’8’ st Sartori), Donati, Molinari, Ogliari, Ignazzitto, Piovani, Lupica Cordazzaro, Pizzi (dal 44’ st Magri), Gualtieri, Dedè. A disposizione: Mingardi, Tondini, Nr. 14 No, Sartori, Magri, Rainieri. Allenatore: Pompini

 

Arbitro: sig. Riccardo Borghi di Modena. 1^ Assistente: Ivan Melnychuk di Bologna. 2^ Asistente: Mirko Ferrari di Modena

Marcatori: 24’ pt Gualtieri (V), 7’ st Moschetti (G/G), 10’ st Gualtieri (V)

Note: spettatori circa 90; ammonito: 31’ pt Carini (G/G), 39’ pt Spreafico (G/G), 41’ pt Badiali (V), 45’ pt Ogliari (V), 3’ st Cremona (G/G), 22’ st Pizzi (V), 27’ st Mazzini (G/G); angoli: 6/5 (2/1); recupero: 4’ pt, 4’ st

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'