In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Professionisti

Grande Monza, ma a far festa è l’Imolese: il sogno rossoblu prosegue

23/05/2019


Grande Monza, ma a far festa è l’Imolese: il sogno rossoblu prosegue

Novanta minuti (più 8 di recupero) di una sofferenza difficile da descrivere, ma alla fine arriva l’esplosione di gioia: l’Imolese è in semifinale play-off. Monza eliminato, nonostante la seconda vittoria consecutiva al Galli per 3-1: il rigore di D’Errico e la volée di Lepore danno coraggio ai brianzoli nel primo tempo, ma De Marchi segna un gol importantissimo, che rende vano il secondo penalty del capitano biancorosso in pieno recupero. L’arbitro Gariglio fischia tre volte: il Romeo Galli esplode, l’Imolese è tra le migliori 8 della serie C.

 

 

LA CRONACA DEL MATCH

 

1’ - FISCHIO D’INIZIO. Defezione dell’ultima ora in casa Imolese: non ce la fa Mosti, gioca Ranieri da trequartista. Confermata la coppia Lanini - Rossetti in attacco, mentre gioca dal primo minuto Saber Hraiech al posto di Bensaja. Monza con parecchie novità rispetto alla gara del Brianteo: titolari Negro, Di Paola, Lora e Brighenti; out Anastasio, Palazzi, Galli e Marchi.

8’ - Buon avvio dell’Imolese, ma la prima occasione della partita è per il Monza: Reginaldo si invola sul filo del fuorigioco e calcia col destro, senza centrare la porta difesa da Rossi.

20’ - Spinge il Monza, che crea pericoli soprattutto con dei cross provenienti dall’out di destra. Per il momento attenta la retroguardia rossoblu, ma i brianzoli fanno la partita.

30’ - GOL MONZA. Ancora rigore, ancora D’Errico. Monza in vantaggio con il suo capitano, che trasforma il penalty fischiato per fallo di mano di Hraiech su una conclusione da fuori area. Ora bisogna tenere!

42’ - GOL MONZA. Raddoppio Monza. Marconi vince un contrasto aereo sgomitando Hraiech, poi la palla gli torna dopo l’assist di Reginaldo: il terzino crossa per l’altro esterno Lepore, che arriva in corsa e segna il 2-0 per gli ospiti.

45’ + 4’ - FINE PRIMO TEMPO. Monza avanti di 2 reti dopo i primi 45 minuti: il risultato premia ancora i rossoblu, ma serve una reazione. I brianzoli ci credono.

46’ - INIZIO SECONDO TEMPO. Doppia sostituzione all’intervallo per mister Dionisi, che cambia l’attacco: fuori Rossetti - Lanini, dentro De Marchi - Cappelluzzo, già decisivi nella gara d’andata.

57’ - Entra anche Luca Belcastro, che prende il posto di Ranieri.

60’ - Carraro prova a sorprendere Guarna su punizione, ma l’estremo difensore biancorosso è attento e mette in corner.

63’ - Gran girata di Checchi su cross di Fiore, con palla che termina fuori di poco. Prova a prendere coraggio la squadra rossoblu, ora sospinta dal pubblico del Galli che capisce il momento.

65’ - Ci prova anche Gargiulo dalla distanza, fra i più attivi in questa ripresa, ma il sinistro del centrocampista napoletano termina sul fondo.

66’ - Destro da fuori di D’Errico, bloccato a terra da Rossi: il Monza non ha smesso di rendersi pericoloso, anche se in questa ripresa è un’altra Imolese.

69’ - Ancora Monza, pericolosissimo con Armellino: Rossi dice di no, ma si torna a soffrire. Un gol ora qualificherebbe i brianzoli.

71’ - Altra occasione per il Monza, con il gran destro da fuori di D’Errico che sibila il palo. Che brivido per Rossi.

72’ - GOOOOOOOOLLLL IMOLESE!!! Ha segnato De Marchi!!! Che gol del bomber dell’Imolese, che finalizza un bellissimo triangolo in area con Belcastro e buca la porta difesa da Guarna. Rete fondamentale per l’Imolese: ora il Monza deve fare due gol per qualificarsi.

80’ - Rete annullata a Brighenti, che aveva bucato Rossi ma partendo da posizione irregolare.

90’ - Il direttore di gara Gariglio assegna 4 minuti di recupero.

91’ - Gran punizione di Bensaja, ma Guarna risponde presente.

94’ - GOL MONZA. Terzo rigore in due partite a favore del Monza: segna ancora D’Errico.

95’ - FISCHIO FINALE. L’Imolese è in semifinale play-off!!! Festa rossoblu al Galli, ma grandi applausi ad un Monza davvero bravo a crederci per tutti i 90 minuti.

 

 

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA

 

Alessio Dionisi, allenatore

«E’ stata una partita difficile, lo sapevamo. Loro sono veramente forti, hanno giocato ad un livello altissimo per la categoria, nel primo tempo non ci hanno concesso due passaggi. Noi abbiamo avuto poco coraggio e non siamo riusciti a tener palla: molto merito agli avversari, ma anche demeriti nostri. Nella ripresa abbiamo fatto di più, al cospetto di una squadra nettamente al di sopra rispetto a quelle che abbiamo affrontato nell’ultimo periodo e alla fine siamo stati premiati. Sono contento del contributo di chi è entrato dalla panchina, ma il merito è di tutti: faccio i complimenti alla squadra, era davvero dura superare questo Monza. Ora pensiamo alle prossime due sfide, contro una squadra che sicuramente sarà più attrezzata di noi e favorita sulla carta: dovremo far meglio di quanto abbiamo fatto oggi».

 

Michael De Marchi, attaccante

«Abbiamo passato un turno molto difficile, contro una squadra per la quale nutriamo un grande rispetto. Sapevamo che non sarebbe stato facile: loro sono venuti a Imola senza nulla da perdere e ci hanno attaccato, mettendoci in difficoltà. E’ un passaggio del turno che ci gratifica e che premia tutta la società. Sono felicissimo per tutto il gruppo, credo sia il gol più importante della mia carriera. Chi preferirei pescare nel prossimo turno? Mi interessa poco, dobbiamo concentrarci su noi stessi e ritrovare il nostro gioco».

 

Luca Belcastro, trequartista

«Non siamo partiti come al solito, avevamo un po’ il freno a mano tirato. In partite come questa ognuno deve mettere qualcosa in più a livello individuale. Per quanto mi riguarda, avevo tanta voglia di farmi vedere, dopo il tempo perso per l’infortunio. In questi tre mesi ho patito tanto, mi sono caricato per i play-off. Il tutto esaurito di oggi ci rende molto felici: io ho vissuto anche la passata stagione e si vede bene che le cose stanno cambiando, sia allo stadio, sia in città. La gente si sta riappassionando all’Imolese».

 

 

Serie C, play-off - Ritorno 1° turno fase nazionale

 

Imolese - Monza 1-3

 

Imolese: Rossi (c); Sciacca, Checchi, Carini, Fiore (dal 88’ Boccardi); Hraiech (dal 82’ Bensaja), Carraro, Gargiulo; Ranieri (dal 57’ Belcastro); Rossetti (dal 46’ Cappelluzzo), Lanini (dal 46’ De Marchi). All. Dionisi (a disp. Turrin, Bensaja, Tissone, Varutti, Valentini, Cappelluzzo, Belcastro, Zucchetti, Ranieri, Boccardi, Giovinco, De Marchi).

Monza: Guarna; Lepore, Negro, Scaglia, Marconi (dal 90’ Ceccarelli); Armellino, Di Paola (dal 66’ Galli), D’Errico (c); Lora (dal 73’ Marchi); Reginaldo, Brighenti. All. Brocchi (a disp. Sommariva, Anastasio, Galli, Fossati, De Santis, Chiricò, Palazzi, Tomaselli, Bearzotti, Tentardini, Marchi, Ceccarelli).

 

Arbitro: Matteo Gariglio (assistenti Paolo Laudato e Francesco Bruni; quarto ufficiale Luigi Carella).

Marcatori: 30’ D’Errico (rig.) (Mon), 42’ Lepore (Mon), 72’ De Marchi (Imo), 94’ D’Errico (rig.) (Mon).

Ammoniti: 45’ Marconi (Mon), 45’ Hraiech (Imo), 45’ + 4’ Carini (Imo), 52’ Di Paola (Mon), 89’ Reginaldo (Mon).

Recupero: 4’ e 4’.

 

 

 

 

 

Andrea Casadio

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'