In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Grissin Bon, presentato Elonu: “Mentalità e coinvolgimento, voglio ripagare la fiducia che la società ha riposto in me”

05/10/2018


Grissin Bon, presentato Elonu: “Mentalità e coinvolgimento, voglio ripagare la fiducia che la società ha riposto in me”

 

Si è svolta questa mattina a “lo stoRE”, il punto vendita ufficiale della Grissin Bon situato nella centralissima piazza Prampolini di Reggio Emilia, la presentazione del nuovo pivot biancorosso Chinemelu Elonu.

 

A presentare il lungo nigeriano il Direttore Sportivo biancorosso Alessandro Frosini: “Con Elonu chiudiamo il reparto lunghi ed il roster della squadra – questa la dichiarazione del DS – Chinemelu è l’ultimo elemento che ci occorreva per iniziare il campionato con una profondità adeguata per essere competitivi. Il ragazzo ha le caratteristiche giuste per poter essere un elemento di grande supporto a questo gruppo: ha una forte presenza in area, altruista, concentrato sulla difesa ma anche a livello offensivo ha punti nelle mani e efficacia a rimbalzo. La sua esperienza sarà utile per far crescere i più giovani e sarà una pedina importante anche a livello tattico per coach Cagnardi”.

 

 Ha poi preso la parola il centro nigeriano per le dichiarazioni di rito: “Sono molto felice di essere qui – queste le prime parole di Elonu – ho sempre desiderato fare un’esperienza in Italia, non solo a livello professionale ma anche di vita. Appena il mio agente mi ha parlato di questa opportunità non ho esitato e l’ho colta subito. Avevo già sentito parlare della Pallacanestro Reggiana da alcuni ex compagni di squadra e da tutti ho sentito solo giudizi positivi sulla società, sulla mentalità e sul coinvolgimento che questo club sa creare, facendoti sentire parte di una famiglia. Conoscevo già Pedro Llompart al quale ho già chiesto diversi consigli. Sono appena arrivato ma farò del mio meglio per aiutare la squadra: sono stato accolto subito molto bene e voglio ripagare questa fiducia dando il massimo”.

 

 

Gaia Spallanzani

Responsabile Relazioni Esterne e Ufficio Stampa

Pallacanestro Reggiana Srl



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'