Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Reg.li Femm.le | Serie C/F

GSM Città di Carpi vs Magreta 3-0 (25-18 25-10 25-19)

Pagina 1 di 1

16/11/2015

GSM Città di Carpi vs Magreta 3-0 (25-18 25-10 25-19)

Alice-Garuti

 

GSM: Bellentani 5, Galli 0, Pini 14, Bulgarelli 9, Faietti 9, Campana 2, Corsi 5, Garuti 3, Tagliavini 1, Corghi 1, Garcia 0, Dallari lib, Fogliani lib2. All.Furgeri

MAGRETA: Baranzoni, Bartolini, Caselli, Guidi, Maestri, Morselli, Panini, Pedroni A, Pedroni E, Pongolini, Soli, Vezzani, Ruggeri lib. All.Frigieri

GSM: ace 9, bs 6, m 6.

MAGRETA: ace 3, bs 8, m 2.

Durata set: 23, 20, 21
 
Arbitri: Vaccari e Dondini di Modena

Commento:
Vittoria netta per la GSM Città di Carpi, al ritorno alla Palestra Gallesi dopo due trasferte consecutive, in una gara che si presentava insidiosa dopo il buon risultato ottenuto dalla compagine di Magreta sabato scorso. Mister Furgeri parte col sestetto che ha dato più garanzie nell'ultimo periodo, con Galli in regia, Corsi opposto, Pini e Bulgarelli di banda, Faietti e Campana al centro.... a comandare la difesa il libero Dallari, anche se non in perfette condizioni. La gara parte all'insegna dell'equilibrio, Galli e compagne iniziano il match non a ritmo altissimo e le ragazze di Magreta riescono a tenersi in partita, ma da metà del primo set arriva il gap che porta la GSM a comandare il gioco... ora il ritmo si alza e il doppio cambio con l'innesto di capitan Garuti e Bellentani porta la squadra a chiudere per 25-18. Nel secondo il sestetto rimane quello che ha chiuso il parziale precedente, ora la squadra gioca in scioltezza e le modenesi non reggono il ritmo gara e così in pochi minuti termina anche questo parziale per 25-10, chiuso con un attacco di Cristina Corghi subentrata a Bulgarelli. Nel set successivo prova di orgoglio delle ospiti, che partono forte portandosi avanti fino al 14-12, ma oggi non ce n'è, la squadra ricomincia a macinare gioco, gli innesti di Tagliavini e Garcia, oltre a quello in difesa del secondo libero Fogliani, fanno il resto.... e così si chiude in discesa per 25-19. Tre punti importanti per rimanere attaccati al trenino delle prime, in vista anche della difficilissima trasferta che ci aspetta sabato prossimo a San Damaso.

 

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'