Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili

I Giovanissimi della San Marino Academy trionfano al 'Campidelli'

niente finalissima per le U17

Pagina 1 di 1

23/05/2022

I Giovanissimi della San Marino Academy trionfano al 'Campidelli'

 

 

SETTORE FEMMINILE

Sfuma all’ultima giornata la possibilità per le Under 17 di accedere alla finalissima fra le capolista dei Gironi Platinum. Le ragazze di Katia Cerea, alla vigilia del match contro il Ravenna, erano in testa al Girone A con gli stessi punti del Riccione, indietro però nella differenza reti. Una vittoria in casa delle giovani Leonesse non sarebbe bastata qualora il Riccione avesse fatto una goleada in casa della S.P.A.L. Sarebbe servito insomma un successo ampio anche alle Titane per evitare di correre rischi. Tuttavia, al Campo Sportivo di Piangipane non ci sono né vincitrici né vinte: con il Ravenna finisce 3-3 (reti biancoazzurre Boschi, Terenzi e Cardona) e così risulta fondamentalmente superflua la goleada che in effetti il Riccione impone alla S.P.A.L. I tre punti sono sufficienti alle rivierasche per chiudere davanti alla San Marino Academy e dare appuntamento all’Imolese FM per la finale del 28 maggio. Scendendo di età, le Under 15 sono costrette a rimandare ancora una volta l’appuntamento con i primi tre punti nella Fase Interregionale. È il Treviso ad imporsi sulle ragazze di Piva con un 2-0 che permette alle venete di salire da sole in vetta alla classifica del Girone 3 e che costa alle sammarinesi la permanenza in penultima posizione, davanti al Vicenza che però ha una gara da recuperare. Per quel che concerne la formazione Primavera, dopo la data e il luogo (domenica 29 maggio alle 15:00), ora è stata comunicata in via ufficiale anche la location del quarto di finale di andata contro la Juventus: la gara si giocherà allo stadio di Acquaviva. 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

 

SETTORE MASCHILE

Campionati provinciali e regionali

I Giovanissimi Provinciali concludono il percorso al torneo “Campidelli” nella maniera più dolce e desiderata: vittoria in finale contro la Polisportiva San Lorenzo e trofeo che finisce nelle mani dei ragazzi di Giuseppe Piselli. Senza gol i tempi regolamentari, e dunque servono i rigori per stabilire la vincitrice. Inizia la Polisportiva San Lorenzo, che sbaglia il primo penalty. Ugolini invece fa centro, così come Zavoli e Salucci. Per la “Pol” vanno a segno Olivieri e Gottardi. La parata di Casadei sul quarto tentativo dei riccionesi consegna il match point a Semperlotti, che non lo sbaglia. Esito non altrettanto felice per gli Under 13 al “Grandi”. I ragazzi di Mastini erano giunti in finale, ma venerdì è stato il River Delfini ad avere la meglio su di loro con il punteggio di 3-0. Intanto il medesimo gruppo squadra era impegnato anche al “Protti”. Dopo la sconfitta d’esordio con la Roma ne arriva un’altra per mano del Südtirol, che supera i giovani Titani per 5-0. Il primo successo arriva nel pomeriggio di sabato dopo che al mattino l’Ausonia si era imposta 2-1, con rete “titana” di Ciacci: contro il Pordenone i tempi regolamentari terminano 1-1 (rete biancoazzurra di Vichi) e allora il verdetto è demandato ai calci di rigore, che sorridono ai colori sammarinesi grazie i centri di Abrugiato, Cervellini e Marra. Finisce ai rigori anche la gara di domenica mattina contro i polacchi del Garbarnia. I gol di Zavoli e Ciacci servono per impattare 2-2 nei tempi regolamentari; ai rigori si impone di misura il Garbarnia. 

Ufficio Stampa

 

Commenti

PUBBLICITA'