Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Nuoto

Il Centro Sub Nuoto Club 2000 fa il pieno di medaglie al 46esimo Trofeo nazionale 'Città di Modena'

Lorenzo Dotti vince in quattro specialità.

Pagina 1 di 2

27/06/2022

Il Centro Sub Nuoto Club 2000 fa il pieno di medaglie al 46esimo Trofeo nazionale 'Città di Modena'

Il Centro Sub Nuoto Club 2000 fa il pieno di medaglie al 46esimo Trofeo nazionale "Città di Modena" che si è svolto tra venerdì e sabato scorsi alla piscina "Dogali.

La società di Faenza, pur partecipando con i soli Esordienti A, è riuscita a piazzarsi al quarto posto nella classifica di società, e, per quanto riguarda questa categoria giovanile, ha così concluso la stagione nel modo migliore.

Hanno firmato prestazioni di rilievo: Lorenzo Dotti vincente nei 50 e 200 dorso nei 100 stile e nei 50 farfalla; Filippo Cartilari primo nei 100 e 200 rana e 2° nei 200 misti; Marco Montevecchi primo nei 100 farfalla e 3° nei 50 farfalla; Mattia Moretti 2° nei 50 farfalla e 100 stile e 3° nei 100 rana; Lorenzo Gentilini 2° nei 50 dorso; Greta Amadei vittoriosa nei 100 e 200 farfalla e nei 100 rana e 3^ nei 50 rana; Gaia Loreti prima nei 200 rana e 3^ nei 100 rana e 200 misti; Iolanda Rubboli prima nei 200 misti; Beatrice Tambini seconda nei 50 e 200 dorso e terza nei 100 dorso; Ilaria Alberani 2^ nei 50 e 100 rana; Serena Bandini 2^ nei 200 rana e 200 misti; Alessandra Bandini 3^ nei 100 farfalla. 

I nuotatori faentini delle categorie Assoluti sono invece impegnati fino a martedì 28 giugno nelle qualificazioni ai Campionati Regionali estivi di Categoria in Vasca Lunga alla Multieventi Sport Domus di Serravalle nella Repubblica di San Marino.

Proprio martedì 28 prenderanno il via allo Stadio del Nuoto di Riccione i Campionati italiani Master di nuoto che fino a domenica 3 luglio vedranno impegnati nelle due vasche da 50 metri a 10 corsie diversi atleti del Centro Sub Nuoto Club 2000.

Nel settore della pallanuoto, conclusa la stagione delle due formazioni giovanili Under 16 e Under 13, è terminato anche il Campionato Fin di Serie C Girone 4 (Emilia-Romagna/Marche), al quale ha partecipato senza fortuna il Centro Sub Nuoto: sabato scorso era in programma l'ultimo turno della stagione, che in realtà era il recupero della 2^ giornata che avrebbe dovuto essere giocata in febbraio. La squadra faentina ha chiuso la sua stagione ufficiale ricevendo la Rari Nantes Bologna sabato 25 giugno alle 19.30 nella piscina all'aperto del centro natatorio di Piazzale Pancrazi a Faenza. Si è trattata dell'unica e per questa stagione ultima occasione per vedere in azione dal vivo la squadra che ha giocato tutte le precedenti gare interne alla piscina "Gianni Gambi" di Ravenna, non essendo omologate le vasche di Faenza per questa categoria, con tutti i verdetti stagionali già matematicamente emessi: Osimo Pirates promossi in Serie B, Rari Nantes Bologna seconda, Faenza retrocesso in Promozione. Si è trattato di una partita senza storia: gli ospiti bolognesi allenati da Michele Gamberini si sono imposti 3 a 16 (1-5, 0-2, 1-4), con la Rari Nantes che ha allungato subito nel punteggio e si è portata avanti sullo 0-3 arrivando all'intervallo sull'1-7. Nella ripresa il punteggio si è ulteriormente dilatato, dato che la forte Rari Nantes non ha lasciato scampo ai faentini. Al Centro Sub Nuoto la buona volontà non è bastata, tanta è apparsa la differenza di valori in vasca.

Commenti

PUBBLICITA'