In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

Il gran derby di romagna: Imola vs Cesena

Campionato Nazionale Serie B1 - 12° giornata andata

16/01/2020


Il gran derby di romagna: Imola vs Cesena

Ph Annalisa Mazzini - Csi Clai Imola


 

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

 

 

 

Super derby di serie B1 tra Imola e Cesena: domenica 19 gennaio, alle 18, la Clai ospiterà le cugine al PalaRuscello per la partita più attesa del campionato.

Un ruolino di marcia quantomeno imprevedibile per la squadra di coach Simoncelli, pone Cesena all’inseguimento di quella di coach Turrini, aggiungendo un importante elemento di spettacolo e, se possibile, tensione agonistica. Alla vigilia del torneo, infatti, Cesena era tra le favorite nella corsa ai playoff, insieme a Castelbellino, Roma e Pesaro, forte anche del 4° posto finale ottenuto la scorsa stagione.

E’ l’unico derby emiliano romagnolo della stagione e sono evidenti tutte le premesse per assistere ad un grande match. A 2 turni dalla fine del girone di andata (ma la Clai dovrà riposare nell’ultima giornata), Cesena ha la possibilità di superare in classifica Imola che, dal canto suo, potrebbe ampliare il margine, per arrivare comunque davanti alle avversarie al giro di boa di metà campionato.

Durante la lunga pre-season e durante le ultime stagioni, le due squadre si sono affrontate in numerose occasioni di allenamenti congiunti; quindi, si conoscono molto bene, si rispettano e sanno ormai a memoria i punti deboli e quelli di forza delle avversarie. Quindi sarà ancora più difficile per i due tecnici sorprendere il collega.

Cesena iniziò il campionato con 3 vittorie nelle prime 4 giornate (Quarrata, Moncaro e Roma), quindi infilò 3 sconfitte consecutive (Perugia, Trevi e Castelfranco), interrotte dal turno di riposo. Al rientro in campo, una vittoria nel trittico con le prime della classe: 3 punti con Castelbellino e sconfitte 0-3 con Pesaro ed Empoli. 

La Csi Clai Imola arriva al derby con la sconfitta nella Capitale (1-3) che ha spezzato un serie stupenda di successi consecutivi (5 su 6) con Trevi, Città di Castello, Quarrata, Moncaro Moie e Perugia. 

Certamente un fattore determinante sarà anche la condizione fisica delle principali protagoniste che scenderanno (o meno) in campo. L’Elettromeccanica Angeglini, infatti, è apparsa incerottata ed in difficoltà nell’ultimo turno, casalingo, contro Empoli (0-3): Roani, Furi, Giulianelli, Gardini e Frangipane stanno lottando contro alcuni problemi fisici e l’attacco cesenate ne ha risentito nell’ultima uscita. A qualche giorno dalla sfida è Furi l’atleta più a rischio di non scendere in campo.

Per quanto riguarda il roster, coach Simoncelli conta sulle tante conferme delle centrali Gardini e Furi, dei liberi Fabbri e Marchi, le bande Frangipane e Giulianelli. Nuovi arrivi in estate, invece, sono le opposte Vujevic e Casprini, la schiacciatrice Roani, l’alzatrice Mazzotti e la centrale Gugnali.

Fischio d’inizio alle ore 18,00.

 

Roster Cesena:

Palleggiatrici: Bianca Mazzotti, Federica Colombo

Centrali: Camilla Gardini, Martina Furi, Valentina Gugnali

Schiacciatrici: Manuela Roani, Alma Frangipane, Marta Giulianelli

Opposti: Martina Casprini, Lea Vujevic

Liberi: Nicoletta Fabbri, Nicole Marchi

 

 

 

 

Carlo Dall’Aglio

Responsabile Area Comunicazione

CSI CLAI IMOLA

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'