In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Il San Giovanni conferma lo staff tecnico anche per la prossima stagione

01/06/2020


Il San Giovanni conferma lo staff tecnico anche per la prossima stagione

 

 

Seguici su SAN MARINO FOOTBALL

 

Il presidente Massimiliamo Venturi: “Avanti tutta con mister Paolo Baffoni e il suo vice Antonio Guerrieri per continuare il buon lavoro impostato in questi primi mesi e un grazie ai ragazzi per la serietà dimostrata durante la stagione e mantenendosi in condizione anche durante il Covid-19”

 

La pandemia da Coronavirus e il lockdown hanno fermato anche il calcio a ogni livello, ma non la voglia di pallone e l’entusiasmo del San Giovanni. Conscia che a differenza della Serie A italiana, il campionato sammarinese deve già proiettarsi già alla prossima stagione, la società annuncia quindi la conferma anche per il 2020-2021 dello staff tecnico che nella prima fase di stagione aveva impostato un ottimo lavoro di prospettiva forgiando il gruppo di lavoro.

“Il tecnico Paolo Baffoni sarà il nostro allenatore anche il prossimo anno e al suo fianco avrà ancora Antonio Guerrieri, con cui ha affrontato il primo anno da responsabile della squadra dopo la stagione d’esordio da vice. Entrambi hanno dato prova di grande attaccamento, serietà e capacità, hanno instaurato nello spogliatoio un ottimo ambiente e, prima che una serie di infortuni e di sfortunate situazioni rallentassero la nostra marcia, hanno tenuto il San Giovanni in corsa per lo spareggio playoff anche nel Q2. Pur con mezzi che non ci consentono di competere con vere e proprie corazzate” annuncia il presidente Massimiliano Venturi, che ringrazia nell’occasione anche “tutti i ragazzi per l’attaccamento dimostrato ai colori sociali e la responsabilità nel rispondere sempre presente in massa a ogni sollecitazione: dall’allenamento in condizioni normali alla preparazione domestica durante la pandemia da Covid-19”.

“Non sarà semplice tornare in campo in tranquillità neanche ad agosto-settembre, mi aspetto ancora qualche difficoltà per una ripresa normale, ma sono e tutti noi dirigenti siamo certi che questo gruppo e questo staff tecnico sapranno affrontare anche questa prova da vera squadra. Avanti quindi tutta con mister Paolo Baffoni, Antonio Guerrieri e i nostri ragazzi per dare continuità alle basi gettate nei primi mesi di questa stagione” chiosa il presidente.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'