In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Motori

Il team Terra e Moto ingaggia Manuel Rocca per il CIV Supersport 300 2020

01/03/2020


Il team Terra e Moto ingaggia Manuel Rocca per il CIV Supersport 300 2020

 

 

Seguici su Facebook: MOTORI EMILIAROMAGNA

 

Dopo l'intervento chirurgico a cui si è sottoposta la titolare Ilaria Cheli, prendono finalmente forma i piani del team Terra e Moto per la stagione 2020. La squadra romagnola concentrerà le sue energie sull'ELF CIV e uno dei piloti scelti per questa annata è il giovanissimo Manuel Rocca, che correrà nella classe Supersport 300.

 

Classe 2003, Rocca approda al Campionato Italiano Velocità dopo un'ottima stagione nell'Alpe Adria Supersport 300, dove è arrivato terzo nella classifica assoluta e secondo nel Campionato Europeo. In sella a una Yamaha, il talentuoso 16enne bresciano ha portato a casa otto podi in dodici gare nell'Europeo, dimostrando grande costanza di rendimento e una scarsa propensione all'errore. Nel 2018, invece, Rocca ha trionfato nel Challenge Go Eleven all'interno dei Trofei Motoestate e questo gli ha permesso di partecipare come wild card alla gara del Mondiale Supersport 300 a Magny Cours, dove ha chiuso al 22° posto. Prima ancora, è stato Campione Italiano Minimoto Junior B nel 2016.

 

Con Manuel Rocca, il team Terra e Moto si è assicurato per la nuova stagione un ragazzo giovane, promettente e dal già comprovato talento, che cercherà di crescere ulteriormente in un contesto per lui nuovo come quello dell'ELF CIV. A breve la compagine di Faenza annuncerà anche i suoi due piloti per la classe Supersport 600, dove continuerà a impegnarsi dopo i bei risultati ottenuti nel 2019 con Alessio Finello.

 

 

 

Manuel Rocca: "Sono molto contento di aver trovato un accordo col team Terra e Moto e di debuttare nell'ELF CIV. Dovrò conoscere le piste, non avendo mai corso in questo campionato prima d'ora, ma sono convinto che possiamo fare bene. Ho seguito attentamente il CIV Supersport 300 l'anno scorso e non vedo l'ora di misurarmi con un campionato così combattuto e di alto livello. Inoltre, sono contento di poter gareggiare finalmente su piste importanti e prestigiose come Misano, Mugello, Imola e Vallelunga, che non vedo l'ora di conoscere. Ringrazio il team Terra e Moto e chi ha reso possibile questo accordo, attendo con ansia l'inizio della stagione."

 

Ilaria Cheli (Team manager Terra e Moto): "L'operazione a cui mi sono sottoposta ha fatto slittare la definizione dei nostri piani per il 2020, ma ora possiamo dire che ci concentreremo sul Campionato Italiano Velocità e in più siamo lieti di avere con noi Manuel Rocca. I suoi risultati nell'Alpe Adria parlano per lui e ci sembra davvero un ragazzo molto umile e determinato, con una grandissima passione per le moto e la meccanica. Dovrà conoscere le piste, ma siamo sicuri che faremo comunque ottime cose. Inoltre, possiamo anche dire che faremo una wild card nel Mondiale Supersport 300, su una pista ancora da definire. Diamo il benvenuto a Manuel nella nostra struttura e tra non molto annunceremo anche i nostri due piloti per la classe Supersport 600."

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'