In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Professionisti

Imolese raggiunta nel finale: arriva un altro pari nell’ultima del 2018

30/12/2018


Imolese raggiunta nel finale: arriva un altro pari nell’ultima del 2018

Occasione sfumata, ma bisogna prendere il buono: 29 punti in 20 partite, sesto risultato utile consecutivo, nonostante una prestazione non brillantissima. L’Imolese vede scappare nei minuti finali l’opportunità di chiudere l’anno con una vittoria, con il rigore di Sbaffo a determinare l’1-1 nella sfida dell’Atleti Azzurri d’Italia con l’Albinoleffe. Ora la sosta, si torna in campo il 19 gennaio 2019 con la Giana Erminio al Romeo Galli.

 

 

LA CRONACA DEL MATCH

 

1’ - FISCHIO D’INIZIO. Mister Dionisi sceglie l’attacco «piccolo», con Mosti e Belcastro a supporto di Giovinco. In mezzo al campo Bensaja e Hraeich vicini a Carraro, dietro turno di riposo per Garattoni: al suo posto Sciacca, con Zucchetti preferito a Fiore sull’out di sinistra. Confermato Zommers tra i pali. Nessuna novità in casa Albinoleffe: i bergamaschi si schierano col solito 3-5-2.

16’ - Prima occasione per l’Albinoleffe: palla persa in costruzione dall’Imolese, Sibilli prova ad approfittarne ma Checchi in scivolata devia la conclusione in corner.

21’ - Pericolosissimi i padroni di casa: altro errore dei rossoblu, Sibilli arriva a tu per tu con Zommers ma non trova lo specchio della porta. Che brivido per l’Imolese, ma si resta sullo 0-0.

23’ - Ancora Albinoleffe: Giorgione riceve un cross basso dall’out di destra, controlla e tira in porta, ma Zommers è attento.

36’ - Altra occasione per la squadra di Marcolini: discesa di Ruffini sulla sinistra, sul cross del numero 24 la palla sfila al centro dell’area dove Kouko prova a girarla in porta, ma il tiro dell’attaccante bergamasco è centrale e debole.

45’ + 1’ - Ci prova anche l’Imolese, con l’imbucata di Bensaja per Giovinco, il quale però non riesce a dare forza alla sua conclusione col destro.

45’ + 2’ - FINE PRIMO TEMPO. Si chiude una prima frazione che ha visto l’Imolese un po’ in difficoltà soprattutto in fase di impostazione. Albinoleffe più pericoloso, ma il risultato è sempre fermo sullo 0-0.

46’ - INIZIO SECONDO TEMPO. Si riparte con un cambio per parte: nell’Imolese dentro Garattoni per Zucchetti, nell’Albinoleffe Colombi sostituisce Sibilli.

47’ - GOOOOOOOLLLL IMOLESE. La sblocca Federico Carraro, al secondo gol consecutivo dopo quello nel derby. Bravo Hraiech ad addomesticare in area un cross proveniente da sinistra: sullo scarico dell’ex Carpi arriva Carraro, che calcia di prima intenzione trovando una deviazione che mette fuori causa Coser. E’ 1-0 Imolese.

59’ - Bergamaschi vicini al pari con la splendida iniziativa del neo-entrato Gelli: il numero 10 inventa da sinistra, saltando Garattoni verso l’interno e cercando la conclusione a giro sul secondo palo, ma la palla si perde di poco sul fondo.

62’ - Che occasione per l’Imolese: Gargiulo trova un corridoio centrale e si inserisce, prima di suggerire per Mosti, il cui sinistro è respinto da Coser. Imolese vicina al 2-0.

88’ - GOL ALBINOLEFFE. Pareggia Sbaffo su calcio di rigore, penalty che lo stesso numero 5 si era guadagnato per fallo di Carini. Dagli undici metri il centrocampista bergamasco spiazza Zommers per l’1-1.

90’ + 4’ - FISCHIO FINALE. I padroni di casa provano l’assedio per vincerla: all’ultimo secondo Nichetti stacca nel cuore dell’area, ma manda alto sopra la traversa. Altro pareggio per l’Imolese, il quarto consecutivo, ma che occasione sprecata. Si chiude così un ottimo 2018, ci si rivede nel nuovo anno: sabato 19 gennaio appuntamento al Romeo Galli contro la Giana Erminio.

 

 

LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA

 

Alessio Dionisi, allenatore

«C’è rammarico, ma credo che nel computo totale dei 90 minuti il pareggio sia giusto. Nel primo tempo abbiamo commesso alcuni errori in disimpegno, favorendo le ripartenze dell’Albinoleffe, ma per fortuna loro non ne hanno approfittato. Nella ripresa, invece, non avevamo rischiato nulla fino all’episodio del rigore. Siamo molto giovani, queste situazioni non le sappiamo ancora gestire. Ultimamente stiamo facendo più fatica a livello di costruzione, i ragazzi sono arrivati veramente stanchi a livello mentale dopo aver tirato per tanti mesi. Ora arriva la sosta, dobbiamo ricaricare le pile perché tra tre settimane inizia un nuovo campionato».

 

 

Serie C, girone B - 20ª giornata

 

Albinoleffe - Imolese 1-1

 

Albinoleffe: Coser; Gusu, Stefanelli, Sabotic (dal 81’ Nichetti); Gozzi, Agnello, Sbaffo, Giorgione (c) (dal 72’ Galeandro), Ruffini (dal 57’ Gelli); Kouko, Sibilli (dal 46’ Colombi) (dal 72’ Ravasio). All. Marcolini (a disp. Cortinovis, Athanasiou, Micheli, Colombi, Gelli, Nichetti, Mandelli, Ravasio, Coppola, Galeandro).

Imolese: Zommers; Sciacca, Checchi, Carini, Zucchetti (dal 46’ Garattoni); Hraiech (dal 56’ Gargiulo), Carraro, Bensaja; Mosti (dal 65’ Giannini), Belcastro (c) (dal 78’ Rossetti); Giovinco (dal 65’ De Marchi). All. Dionisi (a disp. Rossi, Sereni, Tissone, Valentini, Giannini, Garattoni, Boccardi, Gargiulo, Rinaldi, Fiore, Rossetti, De Marchi).

 

Marcatori: 47’ Carraro (Imo), 88’ Sbaffo (rig.) (Alb).

Arbitro: Marco Ricci (assistenti Lorenzo Poma ed Emilio Micalizzi).

Ammoniti: 54’ Hraiech (Imo), 60’ Gusu (Alb), 63’ Bensaja (Imo), 72’ Gelli (Alb), 77’ Coser (Alb).

Recupero: 2’ e 4’.

 

 

 

 

 

Andrea Casadio

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'