In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Intervista a Manuel Molinari (Cosmos)

16/09/2019


Intervista a Manuel Molinari (Cosmos)

Mancano ormai pochissimi giorni all’avvio di una nuova stagione calcistica sammarinese. L’estate, che sta per volgere al termine, è stata totalmente diversa rispetto a quelle scorse per Manuel Molinari, passato quest’anno dietro la scrivania in qualità di direttore sportivo della Società Sportiva Cosmos dopo tanti anni spesi sui campi da calcio come grintoso e valoroso difensore. L’ex calciatore di Cosmos e Libertas, infatti, ha intavolato e chiuso in questi mesi diverse trattative di mercato, con il supporto di staff tecnico e dirigenza, per allestire una rosa in grado di lottare sempre e vincere più partite possibili sia in campionato che in Coppa Titano. Ora Molinari può tranquillamente analizzare il suo operato da ds e la rosa 2019-2020 della Società Sportiva Cosmos.

 

DS – “Innanzitutto voglio ringraziare la Società Sportiva Cosmos per avermi dato l’opportunità di diventare direttore sportivo. È per me un’esperienza importante, nuova e anche un po’ impegnativa. Ho cercato di essere sempre chiaro e trasparente con tutti i calciatori con cui ho parlato. Per il momento preferirei non dare giudizi sul lavoro da me svolto per l’allestimento della rosa: alla fine della stagione 2019-2020 vedremo quanti sono i risultati positivi raggiunti. Riguardo il rapporto con gli altri componenti della società, noi prima di essere dirigenti di una squadra di calcio siamo un gruppo di amici. Lavoriamo con passione ed entusiasmo per il bene della Società Sportiva Cosmos. Ho anche un bellissimo rapporto con l’allenatore Cristian Protti: ci confrontiamo spesso durante la settimana e abbiamo avuto idee ben chiare e molto simili sulla scelta dei giocatori”.

 

SQUADRA – “La squadra finora l’ho vista abbastanza bene: abbiamo cambiato i metodi di lavoro, la preparazione estiva è sempre tosta sia per noi che per gli altri club, ma i ragazzi hanno comunque dato in ogni occasione il proprio contributo con massima disponibilità e massimo impegno. Sono sicuro che daranno il massimo anche durante la stagione tra allenamenti e partite. Speriamo tutti di ricevere risposte positive dalle gare di campionato e Coppa Titano, ma siamo ben consapevoli del fatto che nell’arco della stagione ci possono essere sia momenti alti che momenti bassi. Sicuramente si vedrà nei momenti bassi se il gruppo è veramente valido; tutti quanti, soprattutto i tifosi, auspicano che lo sia”.

 

Andrea Lattanzi

 

addetto stampa Società Sportiva Cosmos



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'