In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Intervista a Mauro Antonioli, mister della Fermana

24/03/2020


Intervista a Mauro Antonioli, mister della Fermana

foto Fermana FC


Buongiorno Mister Antonioli. Il calcio per l’emergenza Coronavirus si è fermato. Qual’è il suo stato d’animo, della società e dei suoi giocatori ?

Sicuramente c’e’tanta preoccuzione x quello che sta succedendo..dopo un iniziale pensiero e preoccupazione sullo svolgimento del campionato e sulle problematiche degli allenamenti adesso siamo tutti concentrati sulla salute delle persone,in questo momento è giustamente la cosa piu importante… con la speranza che questa emergenza possa finire il prima possibile

 

Com’è la situazione a Fermo ?

 La situazione a fermo adesso e’ come da tutte le parti d’italia…inizialmente sembrava non dovesse toccare direttamente e invece le marche,insieme all’emilia romagna e alle regioni del nord è uno dei territori piu colpiti da questo virus….

 

 

E’ tornato nella sua Bellaria Igea Marina assieme alla sua Famiglia. Come vivete la situazione? Come passa le giornate di quarantena una persona super attiva come lei ?

Si ..con il permesso della mia societa’ che ringrazio pubblicamente, sono riuscito a tornare dalla mia famiglia per fortuna..noi come nucleo familiare siamo molto attenti a rispettare le regole che ci ha imposto il governo per tutelare la salute di tutti…chiaramente le giornate sono lunghe ma avendo a diposizione un bel giardino privato siamo consapevoli di essere piu agevolati rispetto a tante altre persone , riusciamo anche a stare in movimento  a fare attivita’ ludica e fisica ..

 

 

La sua squadra sta attraversando un momento positivo con una classifica che finalmente sorride e vi permette di essere ottimisti sul proseguo del campionato. Ora che è tutto fermo, allenamenti compresi, sarà più difficile riprendere i ritmi positivi che ha dato alla squadra.

Si eravamo veramente in un ottimo momento di forma e risultati,dispiace tantissimo esserci fermati proprio adesso …non sappiamo se e quando riprenderemo ma come ho detto prima adesso concentriamoci su questa importantissima battaglia facendo il tifo x i nostri medici , infermieri e x tutta la nostra sanità..adesso i veri eroi sono loro

 

 

Se la situazione generale non dovesse migliorare e questa sospensione dovesse prolungarsi, cosa succederebbe ?

Non ne ho veramente idea…si sentono e leggono tantissime proposte ma finche’non sarà passata questa terribile emergenza credo che qualunque ipotesi sia aleatoria!

 

 

Tra gli scenari possibili ( a. : nessun verdetto, le prime classificate avranno priorità di ripescaggio. b. : prime classificate promosse nella categoria superiore, nessuna retrocessione. c. : promozioni e retrocessioni ufficializzate solo nel caso in cui il distacco sia netto. d. : verranno confermate promozioni e retrocessioni dirette, nessun play off e nessun play out ) cosa auspica che deciderà  la Federazione ?

E’chiaro che sarebbe bello poter finire e svolgere il campionato in maniera regolare,vorrebbe dire che tutto si è risolto per il meglio…questo è il mio auspicio

 

 

Come vivono i giocatori questa situazione di emergenza ? Gli allenamenti sono sospesi fino a nuove direttive. Come si risolve questa inattività ? Non si rischia così di vanificare mesi di allenamento fisico e tattico e una volta risolta la situazione occorrerà ripartire pressochè da zero ?

I ragazzi svolgono dei lavori individuali e personalizzati messi a disposizione dallo staff tecnico e nello specifico dal preparatore atletico…sono molto preoccupati  anche loro , è chiaro che la condizione fisica ne risentirà…ma comunque tutte le squadre sono nella  stessa situazione quindi inutile cercare alibi…

 

Preso il timone della squadra, tra le sfide giocate, qual’è stata la partita che le ha regalato più soddisfazioni ? E quella per cui recrimina di più ?

Ce ne sono state tante,penso a quella con la reggiana ,con il cesena, con il rimini dove in tutte abbiamo ottenuto risultati positivie importanti, ma sicuramente le partita che mi ha regalato piu soddisfazione anche x come è sentita dai nostri tifosi e x la storicità del risultato è stata la vittoria nel derby a san benedetto!!
Anche nelle recriminazioni ce ne sono diverse… 2/3 partite in cui stavamo vincendo e siamo stati raggiunti dopo il 90 e ci hanno tolto pumti importanti…vis pesaro,arzignano in primis

 

 

Non le manca la sua Romagna ? Come è stato accolto a Fermo dai tifosi e dalla società ? Quali obiettivi le hanno chiesto di raggiungere ? Dove può arrivare la sua squadra ?

Beh la romagna non puo non mancare..ma ho comunque trovato una società veramente seria dove si puo lavorare bene e composta da bravissime persone che non ci fanno mai mancare la loro vicinanza,inoltre il territorio marchigiano è veramente affascinante…i tifosi come è normale che sia prima hanno voluto vedere giustamente i risultati e credo che adesso si sia creato un buon feeling e di questo sono molto soddisfatto e orgoglioso perchè non era semplice subentrare ad un allenatore che ha ottenuto grandissimi risultati…l’obbiettivo che ci è stato chiesto chiaramente è la salvezza anche se adesso siamo 10…in zona play off

 

E’ stato giusto, secondo lei, posticipare i campionati europei di calcio all’anno prossimo ?
Assolutamente si!! Questa emergenza deve finire il prima possibile

 

 

Visto che in questo momento particolare i tifosi non possono andare al campo sportivo per sostenere la propria squadra, le persone a cui regalare il massimo sostegno sono i medici, gli infermieri, i ricercatori, le forze dell’ordine che stanno lottando contro il Coronavirus per giungere ad una rapida soluzione. Vorrei sentire il suo pensiero al riguardo.

Come ho gia detto prima i nostri eroi oggi sono loro,,,strigiamoci tutti in un abbraccio simbolico e facciamo il tifo x loro!!
Forza italia

 

 

Cristiano Dellapasqua

 

Seguici su Facebook: MARCHESPORT



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'