In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

La Conad Alsenese conclude il precampionato pareggiando 2-2 contro il Nure Volley

ma la mente è già sull'esordio ad Albese con Cassano contro il Tecnoteam

12/10/2019


La  Conad Alsenese conclude il precampionato pareggiando 2-2 contro il Nure Volley

 

Alseno (PC), 11 ottobre 2019 – Otto sfide per valutare lo stato di salute della Conad Alsenese durante il precampionato. L'ultimo impegno, quello dell'8 ottobre, per Amasanti e compagne è stato l'allenamento congiunto a Castell'Arquato con il Nure Volley (B2, girone C), chiuso con due set per parte dove entrambe le squadre hanno dato fondo a tutto il proprio roster per ricevere indicazioni in vista dell'inizio del campionato fissato per sabato 19 ottobre.

 

Il bilancio delle gialloblu è decisamente soddisfacente: sei gare vinte (contro Rubierese, Chromavis Abo Offanengo, Csi Clai Imola, due volte Nardi Volta Mantovana, Busa Foodlab Gossolengo e conquistando anche i tre tornei a cui hanno partecipato), una persa (contro la Vivigas Verona al meglio dei tre set ed ininfluente al fine del triangolare) ed il pareggio di pochi giorni fa contro le conterranee di San Giorgio.

 

Alle buone prestazioni di squadra vanno anche aggiunti i riconoscimenti individuali: miglior opposto per Giulia Visintini e miglior libero Martina Pastrenge al torneo di Offanengo e due volte miglior giocatrice per Benedetta Marcone, rispettivamente ai tornei di Volta Mantovana e Ostiano.

 

 

 

Le dichiarazioni – La cosiddetta preseason ha fornito spunti interessanti alla Conad Alsenese in vista dell'esordio in campionato di sabato 19 ottobre ad Albese con Cassano contro il Tecnoteam. Per coach Simone Mazza ed il suo staff ci sono stati riscontri buoni e prevedibili. Il tecnico gialloblu traccia un bilancio: “Abbiamo chiuso il precampionato contro una formazione di B2 ben attrezzata ed organizzata come il Nure Volley, cui faccio i miei complimenti. Le amichevoli di precampionato lasciano un po' il tempo che trovano, si utilizzano per vedere e capire piccole cose su cui lavorare in vista del campionato. I meccanismi di gioco e le intese non sono ancora perfette, però mi ha fatto piacere invece vedere che rispetto ai primi tornei, dove partivamo forte nei primi set per poi calare, nelle ultime uscite siamo state molto reattive dopo essere state sotto e piuttosto ferme. Mi riferisco soprattutto alla sfida contro Gossolengo nel quadrangolare di Ostiano, dove siamo uscite bene alla distanza. Si sono evidenziate buone caratteristiche individuali nei fondamentali e sicuramente posso affermare che questa è una squadra con tanto carattere, come ho potuto vedere in alcune partite sia in difesa che in attacco, dove abbiamo trovato tante soluzioni. Siamo state brave a muro, fondamentale che ci ha contraddistinto nello scorso campionato e su cui stiamo continuando a lavorare. Dobbiamo crescere in battuta e ricezione ma era previsto dai nostri programmi.”

 

 

 

Conad Alsenese-Nure Volley 2-2 (18-25, 25-21, 25-17, 19-25)

 

Conad Alsenese: Dall'Acqua, Visintini, Lancini, Fanzini, Marcone, Rovellini, Pastrenge (L); Nichelini, Amasanti, Tosi, Fava, Candio, Martino, Frigeri, Visconti. All. Mazza, v.all. Rigoni

 

 

Nure Volley: Tonini, Tappani, Perini, Tonello, Messaggi, E. Sajin, Arfini, Fava, Andreani, D. Sajin, Sgobbi, Passerini (L), Beatrice (L). All. Capra, v.all. Piccoli

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa Pallavolo Alsenese

 

Simone Carpanini



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'