In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

La Correggese saluta Marco Bernardi, Gabriel Maule e Mister Cristian Serpini

03/06/2020


La Correggese saluta Marco Bernardi, Gabriel Maule e Mister Cristian Serpini

 

 

 

Seguici su Facebook: DILETTANTI REGGIO

 

 

CORREGGIO, 3 giugno 2020. Si separano le strade della Correggese, del Responsabile dell’Area Tecnica Marco Bernardi, del Direttore sportivo Gabriel Maule e del tecnico Cristian Serpini.

Bernardi e Serpini nella prossima stagione non faranno più parte della società di Correggio, dopo un percorso che nelle ultime due stagioni ha regalato enormi soddisfazioni a tutti i tifosi biancorossi, riportando prima la Correggese in Serie D con la splendida cavalcata culminata con la vittoria del campionato di Eccellenza 2018/19. E poi, nella Stagione del Coronavirus 2019/20, concludendo il massimo campionato nazionale dilettante da neopromossa al terzo posto.

Maule saluta Correggio dopo essere arrivato ad inizio della stagione 2019/20, portando un importante contributo in questi mesi in biancorosso dove ha dimostrato professionalità, con la sua presenza quotidiana al fianco dello staff tecnico e dei giocatori.

Insieme al tecnico Serpini lasciano la Correggese anche il vice allenatore Mirko Magistro e il preparatore atletico Ulisse Marconi, anche loro parte fondamentale dello staff che nelle ultime due stagioni ha regalato grandi soddisfazioni ai tifosi biancorossi.

Dopo questi campionati ricchi di emozioni, va a tutti loro un ringraziamento ed un grande in bocca al lupo per il proseguimento delle rispettive carriere.

Nei prossimi giorni la Correggese comunicherà l’organigramma dirigenziale e lo staff tecnico in vista del nuovo campionato di Serie D, con l’auspicio di dimenticare velocemente questi mesi di clausura e di ripartire finalmente con il calcio giocato.

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'