In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Altri Sport

La F.lli Bari Reggio Emilia vince nella cattedrale del subbuteo di Rochefort

22/01/2019


La F.lli Bari Reggio Emilia vince nella cattedrale del subbuteo di Rochefort

 

In Vallonia un’altra grande prestazione del team che porta i colori di Reggio Emilia capace di centrare il double: vittoria nel torneo a squadre e nell’individuale.

 

 

E con questo sono 21 i major in bacheca. La F.lli Bari Sporting Club Reggio Emilia non si ferma più e torna dal Belgio con un altro major vinto. Il club granata, capitanato dal campione reggiano di subbuteo Saverio Bari ha vinto il torneo dominando tutte le partite: primi nel girone di qualificazione, 3-0 ai belgi del Jeunesse Subbuteo Club de Rochefort ai sedicesimi di finale, 3-0 ai Bologna Tigers agli ottavi, 3-0 ai campioni d’Italia delle Fiamme Azzurre in semifinale e 3-0 ai belgi del Rochefort Table Soccer in finale. 

 

«Sono davvero felice, vincere non è mai facile e noi abbiamo fatto l'ennesima grande prestazione. Diciamo che il Belgio ci porta bene» così il capitano granata Saverio Bari subito dopo la premiazione.

 

Oltre a Saverio Bari la F.lli Bari Reggio Emilia ha schierato lo spagnolo Carlos Flores e gli italiani Massimiliano Nastasi, Emanuele Licheri e Luca Zambello.

 

Vittoria granata anche nel torneo individuale con lo spagnolo Carlos Flores che ha battuto in finale l’italiano Luca Colangelo atleta delle Fiamme Azzurre.

 

 

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'