In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley

La My Mech La Greppia Cervia supera la Teodora (3-0)

22/12/2019


La My Mech La Greppia Cervia supera la Teodora (3-0)

cecilia-proietti-de-marchis


Con un rotondo e convincente 3-0 (25-23, 25-12, 25-20), la My Mech La Greppia Cervia è tornata al successo, chiudendo il 2019 al 4° posto in classifica a -5 dalla zona playoff, ma con una gara in meno. Il match contro il fanalino di coda Teodora Ravenna è stato a senso unico.

 

Nel 1° set, dopo una iniziale fase di equilibrio (8-7), le gialloblù hanno spinto forte sull'acceleratore (16-11), allungando il passo. Un leggero calo di tensione ha permesso alle ospiti di riavvicinarsi (21-19), ma – mantenuto il 'cambio palla' – le padrone di casa hanno portato a casa il parziale (25-23).

 

Nel 2° set, già sul 16-8, le ragazze di coach Briganti hanno dimostrato tutta la propria superiorità, concretizzata sul 21-9, prima di chiudere 25-12.

 

Nel 3° set, neutralizzato l'iniziale vantaggio ospite (7-8), i valori si sono ristabiliti in fretta (16-15 e 21-18), prima del definitivo 25-20.

 

Fra le singole, oltre alla ispirata regia di Proeitti De Marchis, entrata in corso d'opera, si segnalano le performance in attacco della capitana Agostini (top scorer con 14 punti e il 53% in ricezione), dell’opposta Di Fazio (13 punti) e della centrale Caniato (12 punti, con 3 muri e il 47% in attacco).

 

Dopo la sosta, sabato 11 gennaio, per la prima gara del 2020, valida l'undicesima giornata di andata del campionato di serie C femminile, la My Mech La Greppia Cervia, sarà ospite, a Savignano, del Rubicone San Mauro Pascoli, reduce da 2 ko di fila contro Bellaria e Riccione.

 

 

Il tabellino:

 

My Mech La Greppia Cervia-Teodora Ravenna 3-0

(25-23, 25-12, 25-20)

 

MY MECH LA GREPPIA CERVIA: Agostini 14, Zatti 3, Petrarca 9, Di Fazio 13, Colombo 3, Caniato 12, Murer 1, Ravaioli (L1), Fontana (L2), Proietti De Marchis 3; ne: Nini, Villa, Magnani. All. Briganti.

TEODORA RAVENNA: Ballardini, Casotti, Czerwinska, Farinelli, Foschini, Grilli, Masotti, Matrone, Nika, Parmiani, Pezzi, Toppetti. All. Focchi.

Arbitri: Schino e Camillini.

 

 

La classifica dopo la decima giornata di andata (la prima è promossa in B2; seconda e terza ai playoff; le ultime 4 retrocedono in D): Cattolica 23*; Budrio*, Bellaria 22; My Mech La Greppia Cervia, Forlì*, Acsi Ravenna 17; Massa Lombarda 16; San Marino 14; San Mauro Pascoli 13; Riccione 9; San Martino in Strada 6; Academy Ravenna 4; Teodora Ravenna 0.

(* = una gara in più)

 

 

Nella foto: Cecilia Proietti De Marchis, alzatrice della My Mech La Greppia Cervia

 

 

Cervia Volley

Ufficio stampa 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'