Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A1 Femminile

Lavezzini Basket Parma – Meccanica Nova Vigarano 65 – 70 (41-34)

11/04/2016

Lavezzini Basket Parma – Meccanica Nova Vigarano 65 – 70 (41-34)

Non riesce la rivincita del Lavezzini Basket Parma che esce sconfitto 65 a 70 dall’ultimo match di regular season dalla Meccanica Nova Vigarano, bestia nera in questa stagione per le gialloblù. Partita che lascia l’amaro in bocca, ma che non varia il posizionamento in classifica, perciò le Tigri dovranno di nuovo affrontare, negli ottavi di finale, le vigaranesi.

Oggi, a causa di un piccolo problema di salute di Spreafico che ha assistito alla gara dalla panchina, Procaccini schiera nel quintetto iniziale De Pretto, autrice nel primo quarto di una grande prestazione, infatti la gialloblù va a segno con 10 punti nei dieci minuti iniziali. In partenza sembra giusto l’atteggiamento e l’approccio alla gara di Zara e compagne, con una difesa aggressiva e tanti rimbalzi recuperati che portano il Lavezzini avanti 16 a 11 a metà tempo. Scende sul parquet anche la giovane Bacchini che entra bene in partita segnando anche due punti nel finale di quarto che portano il primo parziale sul 24 a 19.

La seconda frazione si apre con due triple di Vespignani, ma le Tigri rispondo bene con Giorgi e Brezinova. In questa fase il Lavezzini, non molto fortunato, si fa superare dalle avversarie che con un canestro di Nicolodi vanno a più uno, ma rispondono subito le due ex più attese dell’incontro: Zara serve un assist perfetto per Ugoka che non sbaglia e si torna in parità (30-30). Le ragazze di Procaccini riescono ad allungare un po’ e i primi venti minuti si chiudono sul 41 a 34.

Il gioco riprende ed inizia il terzo quarto che risulta decisivo per le sorti della partita, in favore delle biancorosse. Il Lavezzini va in blackout e non riesce più a segnare. Per 7 minuti vanno a canestro solo le vigaranesi che in questo modo recuperano lo svantaggio accumulato fino a quel momento. Non vanno nemmeno i liberi (9 i tiri sbagliati in tutto), poi finalmente le ducali si sbloccano con Ugoka ed ora il punteggio è 46 a 54 per le ospiti.

L’ultima frazione è in salita per le gialloblù che si vedono costrette a rincorrere. Una tripla di De Pretto dà speranza al Lavezzini, che verso metà quarto si ritrova a meno uno, ma una bomba di Ostarello chiude definitivamente il discorso a favore di Vigarano.

Miglior realizzatrice dell’incontro è stata Ugoka con 19 punti, a seguire Clark con 14 e De Pretto con 13.

Il Lavezzini ha concluso la stagione regolare a pari punti con Umbertide e Napoli, ma per la classifica avulsa ha guadagnato il sesto posto, perciò affronterà l’undicesima in graduatoria che risulta essere Vigarano grazie allo stesso meccanismo.

Prossimo appuntamento per le Tigri sarà la prima gara dei play-off giovedì 14 aprile in trasferta contro le avversarie di oggi del Vigarano, mentre la prossima gara in casa sarà domenica 17 aprile alle 18.

 

Lavezzini-Meccanica Nova Vigarano 65-70

Lavezzini: Zara 6 (3/7), Clark 14 (4/9, 1/5), De Pretto 13 (4/7, 1/2), Ugoka 19 (6/11), Brezinova 8 (0/5, 1/4), Marangoni (0/2), Bacchini 2 (1/1), Giorgi 3 (1/3), ne Meschi, Spreafico, Trevisan e Minari. All.Procaccini.

Meccanica Nova Vigarano: D’Alie 14 (1/3), Orrange 18 (5/8, 2/5), Crudo 2 (1/4), Tognalini 6 (3/6, 0/3), Ostarello 14 (3/9, 1/2), Cigliani (0/2, 0/3), Vespignani 8 (1/1, 2/2), Nicolodi 4 (2/3), Vian 4 (2/3), Capoferri, ne Ciarciaglini e Rosier. All.Savini

Arbitri: Tirozzi di Bologna, Tallon di Venezia, Maschio di Firenze.

Parziali: 24-19, 41-34, 46-54. Tiri liberi: Lavezzini 14/23, Vigarano 10/17. Uscite per cinque falli: Tognalini al 38’31”. Spettatori: 600 circa.

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'